Covid, dieci decessi nelle Marche:
due in provincia di Macerata

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - Morti un 82enne di San Ginesio e una 99enne di Monte San Giusto, entrambi avevano malattie pregresse. Sono 36 le persone dimesse dagli ospedali regionali nelle ultime 24 ore
- caricamento letture

 

gores-9-650x334

Clicca per aprire la tabella

 

Una donna di 99 anni di Monte San Giusto ricoverata al Galantara di Pesaro e un uomo di 82 anni di San Ginesio che era ricoverato a Civitanova sono i morti del Maceratese positivi al Covid comunicati dall’ultimo bollettino del Servizio sanità della Regione. Entrambi avevano delle patologie pregresse. Oltre a loro sono morte altre 8 persone nelle Marche, per un totale di 10 nelle ultime 24 ore. Si tratta di una donna di 83 anni di Ancona, di una 77enne di Numana, di una 98enne di Fano, di una 89enne di Colli al Metauro, di una 66enne di Peglio, di una 86enne di San Benedetto, di un uomo di 85 anni di Urbania e di un 63enne di Foggia ricoverato a Torrette. Avevano tutti delle patologie pregresse. Sono 1.414 le vittime nelle Marche dall’inizio della pandemia (817 uomini e 597 donne). Nel 95,5% dei casi si tratta di persone che avevano delle patologie pregresse. L’età media è di 81 anni.

Venendo alla situazione negli ospedali della Regione, si registrano oggi 36 persone dimesse. Sono 81 quelle ricoverate in terapia intensiva (5 in meno rispetto a ieri), 136 quelle in semi intensiva (-2 rispetto a ieri) e 340 in reparti non intensivi (-9 rispetto a ieri).

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X