Covid: cinque morti nelle Marche,
nessuno nel Maceratese

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità - Lutti nel Fermano, nell'Anconetano e nel Pesarese
- caricamento letture

screening_covid-DSC_0232-650x433

 

Cinque vittime nelle Marche risultate positive al Covid. E’ quanto riporta l’ultimo bollettino di giornata del Servizio Sanità della Regione. Nell’Anconetano è spirata una 95enne senigalliese morta nell’ospedale della sua città. Aveva patologie pregresse come le altre quattro vittime: due donne di Vallefoglia (una 64enne e una 83enne), un 75enne di Mondolfo e una 90enne di Torre San Patrizio. Dall’inizio della pandemia, i morti sono 1527: 649 in provincia di Pesaro Urbino, 354 nell’Anconetano, 262 nel Maceratese, 118 nel Fermano, 130 in provincia di Ascoli e 14 fuori regione. L’età media dei deceduti è di 81 anni, il 95,5 % delle vittime aveva patologie pregresse. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X