Un aiuto per famiglie e commercianti:
«Stanzieremo circa 115mila euro»

CORRIDONIA - Il comune intende intervenire a sostegno di chi ha subito la crisi economica legata al Covid. Il vicesindaco Pierantoni: «A breve saranno preparati i bandi»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Manuele-Pierantoni--e1605983746534

Manuele Pierantoni

 

«Due interventi per aiutare le famiglie e le attività in difficoltà a causa del Covid. Stanzieremo 115mila euro e lo faremo entro il 30 novembre, quando scade il termine per le variazioni di bilancio». Così il vice sindaco di Corridonia, Manuele Pierantoni, che spiega come il Comune manderà a famiglie e commercianti denaro che poi potranno spendere per fare fronte alle difficoltà economiche. «E’ un intervento abbastanza forte, crediamo di soddisfare parecchie esigenze». Per le famiglia saranno messi a disposizione «circa 65mila euro, con un massino di 300-500 euro. I requisiti saranno legati all’emergenza, allo stato di necessità per il Covid. Ulteriori 50mila euro sono destinati ad aiuti alle attività economiche che hanno avuto ripercussioni per l’ingresso in zona arancione. Per ogni attività stanzieremo tra 500 e mille euro massimo, potranno accedere tutte le attività che hanno il codice specifico che sta sul Dpcm». Pierantoni spiega che «a breve saranno preparati i bandi, come base di riferimento prenderemo la Tari pagata e la mensilità di affitto».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X