Covid, 32 dimessi e 7 ricoverati
Scendono i pazienti in pronto soccorso

PANDEMIA - Ci sono però 5 persone in più in terapia intensiva e 2 in semi intensiva. Al Covid center di Civitanova sono 61 i posti letto occupati
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
gores-g21-650x444

Clicca per aprire la tabella

 

Trentadue persone dimesse nelle ultime 24 ore nelle Marche, a fronte di 7 ricoveri. Anche oggi, così come era stato ieri, in regione il bilancio tra chi ha lasciato le strutture ospedaliere dopo le cure per il Covid e chi vi ha fatto ingresso è positivo. All’interno dei reparti ospedaliere però sono cresciute le persone ricoverate in terapia intensiva: più cinque rispetto a ieri. Mentre sono due in più le persone in reparti semi intensivi. Nel complesso sono 86 i ricoverati in terapia intensiva e 139 in semi intensiva. In provincia di Macerata al Covid center di Civitanova sono ricoverate 61 persone, cinque in più rispetto a ieri. Sono scese le persone che si trovano nei pronto soccorso della provincia: ieri erano 41, oggi sono 26. Di queste 16 sono a Civitanova, 8 a Macerata e due a Camerino.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X