“Esilio digitale:
trappola della rete”

WEB - L'incontro del Villaggio Digitale è in programma giovedì alle 21 sui canali dell'associazione. Questa sera si parlerà invece di didattica a distanza e università
- caricamento letture

esilio-digitale

Proseguono gli incontri live del Villaggio Digitale 2020, dopo la buona partecipazione di pubblico ai primi eventi, con nuovi temi trattati che in questo momento sono molto sentiti, come la didattica a distanza nell’ambito universitario, che ci sarà domani sera alle 21 in diretta sulla pagina Facebook del Villaggio Digitale  e sul canale Youtube di Red  con ospiti Leonardo De Bastiani e Chiara Safonia studenti dell’Università di Macerata ed il professore Emmanuele Pavolini direttore del Dipartimento di Scienze politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali di Unimc, moderati da Viorica Ursu di Red e della Radio Universitaria di Macerata, mentre giovedì alle 21,si parlerà di “Esilio digitale: trappola della rete” con l’associazione Aiart, con Lorenzo Lattanzi presidente regionale e Marco Splendiani, psicoterapeuta presidente Aiart Fermo, moderati da Daniela Zepponi di Red. Gli incontri si svolgono ogni martedì e giovedì alle 21 e possono essere visti in diretta per interagire con gli ospiti a cui si possono rivolgere domande o esprimere la propria opinione con un commento ed è possibile seguirli in differita sulle predette pagine e canali.
didattica-a-distanza-UniversitàIl Villaggio Digitale nasce da una idea dell’associazione Red Rete Educazione Digitale ed organizzato da un comitato composto dalle Associazioni Glatad Onlus, Stammibene Info, Cogito, Associazione promozione sociale Sentinelle del Mattino, Citanò alla droga, Help Sos onlus, Age, Aiart, , Veder Crescere con il Dialogo, Il Faro cooperativa sociale, e dall’ Asur Marche Area vasta 3, Garante regionale dei diritti della persona- Regione Marche, l’Università di Macerata, il Comune di Macerata, il comune di Appignano ed il comune di San Severino.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X