Covid, 680 tamponi analizzati:
solo 5 nuovi casi nelle Marche

IL BOLLETTINO del Gores - In base ai test effettuati nelle ultime 24 ore solo lo 0,7% è risultato positivo. In totale nella regione sono 6.683 i contagiati su 56.668 esami svolti. Nel Maceratese c'è un contagio in più rispetto a ieri. Dimessi e guariti: salgono a 3.561
- caricamento letture

 

gores-16-650x182

L’andamento dei contagi in regione (clicca sull’immagine per leggere il report completo)

 

Buone notizie dal primo bollettino di giornata del Gores: sono 680 i tamponi analizzati nei laboratori marchigiani nelle ultime 24 ore e solo 5 i nuovi casi di coronavirus. Il rapporto odierno tra positivi e test effettuati è il più basso dall’inizio dell’emergenza con lo 0,7% (ieri era 3,4%) continua a scendere l’incidenza complessiva (11,79% oggi, 11,92% ieri). In totale, quindi, i contagi in regione salgono a 6.683 su 56.668 tamponi svolti dall’inizio dell’emergenza. Per quanto riguarda le provincie, in quella di Macerata c’è un caso in più rispetto a ieri (ora i contagi sono 1.106). Altri due i casi in provincia di Pesaro, nessuno nel Fermano e nel Piceno. Per quanto riguarda invece i dimessi e i guariti: salgono a 3561, 188 in più rispetto a ieri. Nelle Marche sono invece ricoverate in terapia intensiva 17 persone, le stesse di ieri. Mentre i ricoverati in post acuzie sono 49. Le persone in quarantena nelle Marche sono scese a 4.756, ieri erano 4.881. Nel Maceratese sono 730, ieri erano 740.

***

L’ufficio stampa del Gores precisa: «Si segnala che nella scheda gialla di oggi è stata sanata una imprecisione dei giorni scorsi: erano stati inseriti pazienti appartenenti al percorso sierologico anziché alle nuove diagnosi. Pazienti positivi al sierologico e poi negativi al tampone».

gores-1905-650x449

Clicca sull’immagine per aprire la tabella

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X