Supporto psicologico
al Covid Hospital,
arriva il polibus di Emergency

CAMERINO - Il servizio è rivolto anche ai familiari e ai pazienti guariti dal Covid-19. Sarà attivo da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18
- caricamento letture
polibus_emergency

Il polibus Emergency

Da qualche giorno il personale di Emergency è presente nel piazzale del parcheggio antistante l’ospedale con il proprio Polibus, un ambulatorio mobile attrezzato che offrirà un servizio di ascolto psicoterapeutico per il personale sanitario.

Il servizio è rivolto anche ai familiari e ai pazienti guariti dal Covid-19 che potranno ricevere supporto parlando direttamente con gli operatori presenti in loco. Chi ha un parente ricoverato potrà inoltre apprendere quali siano i comportamenti e le norme da tenere nella vita quotidiana per minimizzare i rischi di contagio. Il team sarà formato da infermieri logisti e psicoterapeuti formati nella gestione delle emergenze e specializzati nell’affrontare il trauma psichico.

Emergency e l’Asur Marche Area Vasta 3 hanno siglato un protocollo di intesa per attivare un servizio di sostegno psicologico nei pressi dell’Ospedale Covid-19 di Camerino dedicato alle famiglie dei pazienti e agli operatori sanitari.

«Vedere un proprio famigliare andarsene a causa del Covid-19 o trovarsi in ospedale in prima linea a fronteggiare la pandemia sono esperienze che possono lasciare profonde ferite psicologiche – ha dichiarato Laura Serri, Coordinatrice Psicologi Emergency -. Emergency, già attiva nelle zone del centro Italia dopo il sisma del 2016 con servizi di assistenza psicologica e infermieristica nelle province di Macerata, Teramo e L’Aquila ha deciso, pertanto, di stare al fianco di chi si confronta con il virus tutti i giorni».

Lo sportello sul Polibus sarà attivo da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18 e rispetterà le norme anticontagio. E’ possibile contattare il servizio chiamando il numero telefonico 345.8676715.

L’accesso al presidio sarà libero, gratuito e diretto, in linea con i valori che contraddistinguono da 26 anni l’intervento di Emergency per garantire il diritto a una sanità equa, gratuita e di qualità.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X