Covid, morto un 86enne di Sarnano
Ceriscioli: «La battaglia non è finita»

NEL BOLLETTINO del Gores comunicato anche il decesso di una 62enne di Pesaro. Il conto totale in regione sale a 986, nel Maceratese a 163
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
gores-arancio-18-05-650x305

Il bollettino del Gores (clicca sull’immagine per leggerlo integralmente)

 

Sono due le persone morte a causa del Coronavirus oggi nelle Marche. Tra queste un 86enne di Sarnano, M. C., che era ricoverato a Civitanova. L’altra è una 62enne di Pesaro. E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino di giornata del Gores.  «Come avevamo detto ieri (quando per la prima volta si era registrato nessun decesso, ndr) – ha affermato il governatore Luca Ceriscioli – la battaglia non è finita e occorre non abbassare assolutamente la guardia, in questa delicatissima fase della ripartenza. Le nostre condoglianze vanno alle famiglie e agli amici di chi ha perso la vita e di chi ancora oggi continua a soffrire». Il conto totale in regione sale quindi a 986, nel Maceratese a 163. L’età media delle persone morte era di poco superiore agli 80 anni e il 94,8% di loro aveva patologie pregresse.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X