Sisma, Acquaroli e Trancassini (FdI):
«Si approvi il nostro emendamento
per introdurre principio di consistenza edilizia»

TERREMOTO - I due deputati Fratelli d’Italia: «Vera svolta per sbloccare la ricostruzione»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

fondi_periferie-DSC_0834-stampa-Acquaroli-650x443-400x273

Francesco Acquaroli

 

“Consistenza edilizia invece che conformità urbanistica: si approvi ora l’emendamento di Fratelli d’Italia che potrà sbloccare la ricostruzione post-sisma” lo dichiarano i deputati di Fratelli d’Italia Paolo Trancassini e Francesco Acquaroli.

“L’approvazione del nostro emendamento – spiegano i due parlamentari FdI – che sostituisce la necessità della conformità edilizia ed urbanistica per la ricostruzione post-sisma con la sola consistenza edilizia rappresenterebbe la vera svolta per il centro Italia terremotato. Dopo diversi tentativi fatti nei passati provvedimenti, il nostro emendamento è stato accantonato ottenendo un’apertura importante che sollecitiamo possa trasformarsi presto in un via libera con la sua approvazione. È una nostra battaglia di buon senso che finalmente dopo 4 anni può costituire una svolta epocale per le popolazioni terremotate che aspettano la ricostruzione. Un’opportunità che le forze politiche non devono lasciarsi sfuggire ancora una volta”.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X