Valfornace, lavori in corso
dopo il blocco del Covid

OPERE - Un intervento riguarda il rischio idrogeologico di due torrenti. In arrivo anche la realizzazione del Centro polifunzionale. Prosegue la ricostruzione: condominio sarà demolito e ricostruito
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

valfornace-2-650x488

Il comune di Valfornace

 

Ripresi i lavori a Valfornace dopo il blocco dovuto al Covid. Il 30 maggio scorso la stazione unica appaltante della Provincia ha comunicato la lettera di invito per la presentazione delle offerte relative ai lavori del primo stralcio dell’intervento delle opere di mitigazione del rischio idrogeologico dei torrenti “La Valle” e “Fornace”, un’opera importante per la messa in sicurezza di un territorio tra i più popolati dal rischio esondazione dei due corsi fluviali. La realizzazione di questo intervento consentirà di stralciare l’area contigua dai divieti imposti dal Piano di assetto idrogeologico, consentendo anche all’opera di ricostruzione dal sisma di proseguire senza ulteriori vincoli. Altro intervento che sta per vedere la luce è quello del Centro polifunzionale che si realizzerà grazie alla donazione della Croce rossa e che avrà la duplice funzione di presidio sanitario territoriale e centro di aggregazione sociale per associazioni e ragazzi del territorio: un’opera quanto mai necessaria in un contesto in cui la carenza di servizi rischia di diventare particolarmente evidente a discapito delle fasce più sensibili. Sul versante della ricostruzione privata i lavori continuano: dopo lo stop precauzionale ripartirà anche la ricostruzione pesante, con la demolizione e la ricostruzione di un condominio.

 

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X