Porta a porta in centro,
terminati i sacchetti:
«Perchè non darli ad alimentari e farmacie?»

MACERATA - La segnalazione di Simona Cifaldi: «Se non usiamo quelli giusti gli operatori non li ritirano»
- caricamento letture
sacchetti_porta_a-Porta

Sacchetti non ritirati in centro storico a Macerata

 

Il lockdown si prolunga e terminano i sacchetti per la raccolta differenziata porta a porta. «Data la situazione posso suggerire di lasciarli ai negozi di alimentari o davanti alle farmacie?». La proposta è di Simona Cifaldi, insegnante di Macerata che abita in centro storico. «Tutti abbiamo terminato i sacchetti e per averli dovremmo percorrere qualche chilometro. Tra l’altro se i sacchetti non sono quelli giusti, gli operatori li lasciano e non li ritirano».

(redazione Cm)

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X