Berlusconi benedice
il programma di Forza Italia
e apre a Marche 2020

ELEZIONI REGIONALI 2015 - Il leader del partito ha incontrato a palazzo Grazioli i consiglieri regionali. Il coordinatore Ceroni. "Ci ha dato mandato di comporre una coalizione ampia e di unire tutte le forze alternative al Pd". Sarà avviata una campagna di ascolto: "Tutti i cittadini daranno il loro contributo al programma ideale"
- caricamento letture
Silvio berlusconi con il gruppo Forza Italia

Silvio Berlusconi con il gruppo Forza Italia questo pomeriggio a palazzo Grazioli

di Alessandra Pierini

Incontro di vertice questo pomeriggio a palazzo Grazioli a Roma, dove i 7 consiglieri del gruppo regionale di Forza Italia hanno presentato al  leader Silvio Berlusconi  il programma in vista delle elezioni regionali 2015. Oltre al coordinatore regionale Remigio Ceroni, c’erano il capogruppo Umberto Trenta i  maceratesi Ottavio Brini e Enzo Marangoni, Giacomo Bugaro e Daniele Silvetti per Ancona, la fermana Graziella Ciriaci e Elisabetta Foschi per Pesaro- Urbino. 
«Si è parlato solo di elezioni regionali – racconta Remigio Ceroni – non sono stati fatti nomi di candidati ma Berlusconi ha dato mandato al gruppo di comporre una coalizione più ampia possibile, accorpando tutte quelle forze in contrapposizione con il centro sinistra alternative al Pd, nell’obiettivo unico di riconsegnare il Governo della regione al centro destra e ai suoi alleati». Il presidente Berlusconi ha infine espresso parole d’interesse concreto e reale per il movimento politico “Marche 2020”. L’incontro col Presidente Berlusconi  è stato preceduto da quello col coordinatore nazionale dei Club “Forza Silvio”, Marcello Fiori.

«Per quanto riguarda il programma in vista delle regionali  presentato al presidente Berlusconi – si legge in una nota – questo prevede che ogni consigliere regionale rediga per il proprio collegio elettorale una scheda programmatica col proprio programma, venga fatta una sintesi di tutte le schede elaborate e si avvii una campagna di ascolto che coinvolga tutti, i cittadini delle Marche affinché possano dare il proprio contributo al programma “ideale” per le regionali 2015. I temi del programma elettorale verranno avvallati dallo stesso presidente Berlusconi nella prossima riunione programmatica che si terrà ad Arcore in data da definirsi. Verrà istituito un tavolo di lavoro, guida per le elezioni, formato dai Consiglieri regionali coaudivati sia dal coordinatore regionale, Remigio Ceroni che da alcune cariche di Forza Italia elette nel  territorio. Da gennaio ogni consigliere regionale presiederà, nel proprio collegio elettorale, la Capigruppo di “Forza Italia” che, partendo da Pesaro, sarà così itinerante».

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X