Gruppo teatro Unimc,
freaks e circensi conquistano
il pubblico maceratese

A VILLA LAURI la messa in scena dell’annuale spettacolo diretto da Mingarelli e Quintili nell’ambito degli eventi collaterali al Mof
- caricamento letture

 

gruppo-teatro-Unimc-2022-Pagliacci-a-Villa-Lauri-650x433

Il gruppo teatro Unimc

Uno spettacolo dinamico, a cielo aperto e ricco di pathos: questa la rappresentazione teatrale realizzata ieri, primo agosto, da studenti e studentesse dell’università di Macerata nella suggestiva cornice di Villa Lauri in collaborazione con il Macerata Opera Festival, il patrocinio della Città di Macerata e l’Istituto Confucio.

Katuscia-Cassetta-nel-van-per-il-monologo-della-donna-barbuta

Katuscia Cassetta nel van per il monologo della donna barbuta

Una messa in scena che ha richiamato oltre un centinaio di spettatori, più del previsto per una rappresentazione che richiedeva piccoli gruppi di fruitori, tanto da costringere ad aumentare il numero di repliche nella stessa serata. Tra il pubblico, anche l’assessora alla cultura del Comune di Macerata Katuscia Cassetta.

Già da alcuni anni il laboratorio teatrale dell’ateneo si ispira a una delle maggiori opere in cartellone della stagione lirica maceratese arricchendo la proposta di eventi collaterali al Festival.

spettacolo-unimc-1-325x244 «I ragazzi, attraverso spunti, tematiche e chiavi di lettura – ha spiega Maria Paola Scialdone, delegata del rettore al progetto – riscrivono insieme ai registi una vera e propria drammaturgia inedita che poi portano in scena. Quest’anno, è stata la volta di Pagliacci di Ruggero Leoncavallo». Merito della riuscita di questo spettacolo onirico e coinvolgente va ai giovani attori e alla sapiente, e sempre sorprendente, regia di Antonio Mingarelli e David Quintili, che seguono il progetto del gruppo teatro fin dagli esordi.

uomo-forzuto Tende da campeggio, una casupola diroccata, un minivan celati tra le ombre del parco antistante la villa ospitavano il pugile, lo sputafuoco, la donna barbuta, il direttore del circo, la cartomante e lo storpio che si raccontavano al pubblico errante. Gli studenti, nelle loro performance, hanno saputo ricreare l’atmosfera circense dell’opera a cui si sono ispirati, conquistando i numerosi spettatori e suscitando emozioni, dalla paura alla comicità, dal dolore alla nostalgia.

Ecco i nomi degli attori protagonisti: Leonardo Angelini, Monia Ciminari, Marco Cuppoletti, Margherita Di Fabio, Miriam Giacchetta, Tommaso Lorenzini, Berengario Mogno, Ottavio Pace, Marco Zamponi.

mangiafuoco

spettacolo-unimc-2-650x433
spettacolo-unimc-3-650x433
villa-lauri-pagliacci

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =