Mof, 4.500 spettatori nel weekend
Venduti circa 20mila biglietti:
incasso di un milione di euro

SFERISTERIO - I numeri del Macerata Opera Festival dopo le prime due settimane. Tutte le recite di Tosca hanno incassato una media oltre 100mila euro a serata. Raggiunte circa 12mila presenze complessive. Sabato sera arena illuminata da Star Wars
- caricamento letture
Videomapping-2-650x433

Video mapping di Star Wars sabato sera

«Il secondo weekend della 58esima edizione del Macerata Opera Festival 2022 ha fatto registrare oltre 4.500 spettatori fra le ultime due repliche di Tosca e il concerto diretto da Donato Renzetti, dedicato a musica e film con, in chiusura, la suite da Star Wars per i novant’anni del compositore John Williams. Molto apprezzato anche il video mapping sulla facciata dello Sferisterio con richiami alle scene iconiche della saga degli Skywalker ideata da George Lucas.

Renzetti-Sferisterio

Donato Renzetti

Quindi, dall’inizio del festival, si sono raggiunte circa 12mila presenze complessive. Un dato altrettanto significativo è quello degli incassi generali. Al momento sono circa 20mila i biglietti complessivi venduti, per un valore di circa un milione di euro. Da sottolineare, come succedeva in epoca pre-covid, gli incassi di tutte le recite di Tosca hanno incassato una media oltre 100mila euro a serata». In una nota la soddisfazione del Mof per i risultati ottenuti nel secondo weekend nonostante alcune incertezze meteorologiche.

Videomapping-1-650x433

«Anche questi della seconda settimana sono risultati che premiano il grande lavoro di squadra e la qualità delle proposte di questa edizione del Macerata Opera Festival  firmata dal nuovo direttore artistico Paolo Pinamonti e dal sovrintendente Luciano Messi, che si avvia al debutto della seconda produzione operistica, il 5 agosto, Pagliacci di Leoncavallo, abbinata alla proiezione del film The Circus di Charlie Chaplin con la colonna sonora originale eseguita dal vivo per la prima volta dal 1928. Quindi dal 12 agosto è in programma la nuova produzione del Barbiere di Siviglia di Rossini che tornerà allo Sferisterio dopo oltre venti anni».

Renzetti-Sferisterio-2-325x217Il Macerata Opera Festival è realizzato dall’Associazione Arena Sferisterio con Comune e la Provincia di Macerata, il Ministero della Cultura, Regione Marche, Società Civile dello Sferisterio, Camera di Commercio Marche e un gruppo di privati fra cui il Banco Marchigiano (Major Sponsor), APM, Giessegi, MedStore e Sardellini costruzioni (Top Sponsor) e i Cento mecenati, privati, imprese e associazioni che sostengono il festival tramite Art Bonus, memori di coloro che fondarono l’edificio monumentale nel 1829

.La vendita dei biglietti è attiva online sul sito sferisterio.it e presso la biglietteria a Macerata in piazza Mazzini 10 (martedì-sabato ore 10:30-18:30) tel. 0733 230735 boxoffice@sferisterio.it.

(foto Sferisterio/Luna Simoncini)

Renzetti-Sferisterio-3-650x434

tosca7-650x434

La Tosca allo Sferisterio

Renzetti-Sferisterio-6-650x433

Di seguito le foto del video mapping inviate dalla nostra lettrice Laura Miucci: 

Videomapping

Videomapping-14-650x650

Videomapping-5-650x650

Videomapping-6-650x650

Videomapping-7-650x650

Videomapping-8-650x650

Videomapping-9-650x650

Videomapping-10-650x650

Videomapping-11-650x650

Videomapping-12-650x650

Videomapping-13-650x650

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X