Covid, 18 nuovi casi
In terapia intensiva
c’è un ricoverato in più

IL BOLLETTINO del Gores - Nelle ultime 24 ore esaminati 686 tamponi nel percorso nuove diagnosi, i contagi sono stati registrati: otto nell'Anconetano, due nell'Ascolano, sei nel Pesarese e due fuori regione. Nessuno nel Maceratese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

gores-19-650x314

La curva dei contagi nelle Marche (clicca sull’immagine per leggere il report completo del Gores)

 

Sono 18 i nuovi casi di coronavirus nelle Marche. E’ quanto ha comunicato il Gores nel consueto bollettino di giornata, dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 1.081 tamponi: 686 nel percorso nuove diagnosi e 375 nel percorso guariti. I contagi sono stati registrati: sei nel Pesarese, due nell’Ascolano, otto nell’Anconetano e due fuori regione. Casi che comprendono «2 rientri dall’estero (Albania e Pakistan), 8 contatti in ambito domestico, 1 soggetti sintomatico, 6 contatti stretti di casi positivi e 1 caso in fase di verifica.», spiega il Gores. Restano quindi 1.275 i positivi nella provincia di Macerata dall’inizio emergenza, i casi totali in regione sono 7.752 a fronte di 137.750 tamponi analizzati da inizio pandemia.

gores-33-650x343

Clicca per aprire la tabella

Nelle ultime 24 ore sono saliti da due a tre i ricoverati in terapia intensiva nelle Marche. I ricoverati passano da 26 a 27, gli altri 24 sono in reparti non intensivi. In isolamento domiciliare perché positivi al Covid ci sono 633 persone, 9 in più rispetto a ieri. Aumentano anche le persone in quarantena per contatti con contagiati: da 1.966 a 2.324 (220 con sintomi, 54 sono operatori sanitari).

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X