Movida, controlli ai locali:
maxi multe a Macerata

CARABINIERI, Nucleo antisofisticazioni e Ispettorato del Lavoro hanno riscontrato violazioni alle norme igienico – sanitarie e strutturali in due attività, in una di questa trovato anche un cameriere irregolare. Multe per 4.600 euro
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Controlli dei carabinieri in centro per la movida

 

Controlli ai locali della movida, maxi multe a Macerata. L’operazione è stata condotta dai carabinieri della stazione di Macerata, con i colleghi del Nucleo antisofisticazioni e sanità di Ancona e del Nucleo ispettorato lavoro. I militari in due locali del centro hanno accertato violazioni alle norme igienico – sanitarie,  in particolare poca pulizia, strutturali e in materia di lavoro. Nello specifico, in uno dei due locali, molto noto è stato trovato anche un cameriere italiano irregolare: lavorava senza mai essere stato assunto. Da qui le sanzioni, che comportano preliminarmente il pagamento della somma totale di 4.600 euro, oltre alle spese previste per la regolarizzazione del lavoratore irregolare. E la conseguente segnalazione all’Asur per i provvedimenti di competenza.

 

Movida senza mascherine, raffica di multe a Macerata

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X