Il dottor Puglia va in pensione,
Fiuminata resta senza medico

SANITA' - Il 29 settembre sarà l'ultimo giorno di lavoro per lo stimato professionista. Al momento non è previsto un sostituto e i suoi assistiti resteranno scoperti
- caricamento letture
Screenshot-2022-09-17-18.23.18-325x345

Il dottor Luigi Puglia

di Monia Orazi

Sta per appendere lo stetoscopio al chiodo, per raggiunti limiti di età, il medico condotto di Fiuminata, che dal 1997 assiste circa 700 residenti. Si tratta del dottor Luigi Puglia, 68 anni, per cui il prossimo 29 settembre sarà l’ultimo giorno con il camice bianco. Una carriera lunga tanti anni, iniziata come medico condotto a soli 27 anni e proseguita sino ad arrivare a Fiuminata, dove è stimato ed apprezzato da tutti. In questi giorni la voce del suo pensionamento si sta diffondendo in paese e tante persone stanno inviando attestati di stima al solerte medico, che è rimasto fedele alla sua missione di mettersi al servizio della gente, viene descritto come un medico di una volta, umano e competente, un grande punto di riferimento che i suoi assistiti stanno per perdere. Al momento infatti i suoi assistiti resteranno scoperti, senza nessun medico.
Per ora non ci sarà nessuno a sostituirlo, perché non ci sono dottori che hanno avanzato la richiesta di ricoprire quel ruolo. Il dottor Puglia è sempre molto attivo e si reca spesso a casa dei pazienti che hanno bisogno, tra cui tanti anziani della zona. Non ci sono comunicazioni ufficiali nemmeno per un sostituto temporaneo, che eventualmente potrebbe prendere il suo posto. prenderebbe il posto del medico. Per Fiuminata si chiude un’era, l’auspicio è che per gli assistiti del dottor Puglia non ci siano troppi disagi nel poter individuare un altro medico di fiducia, o che qualcuno nel frattempo scelga di prendere in carico i suoi pazienti.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X