Ciarapica a Paglialunga: «Io nervoso?
Si vede che non ha idee per la città,
parlar male degli altri non porta consensi»

DIARIO ELETTORALE - Il sindaco uscente replica alla candidata del centrosinistra dopo gli attacchi durante la presentazione della lista Pd. Vinicio Morgoni ha presentato La nostra città e ha rilanciato l'idea di un parcheggio nell’ex palazzo Saef. Roberto Ripari di SiAmo Civitanova chiede chiarimenti sul progetto di viale Trieste. Alessandra Contigiani del movimento 3V organizza un incontro al Varco sul mare
- caricamento letture
centriamo-commercianti-confronto-candidati-ciarapica-civitanova-FDM-2-325x216

Il candidato sindaco Fabrizio Ciarapica

 

«Il Partito Democratico presenta la lista dei candidati e, guarda caso, si ritrova a parlar male del sottoscritto. E sarei io quello nervoso? Ci sono tante occasioni per far capire agli elettori che non si hanno idee per la città, e una di queste è la continua delegittimazione dell’avversario, un tema molto caro alla sinistra che però non si è accorta, nonostante la batosta di cinque anni fa, che parlar male degli altri non porta consensi». Inizia così la replica del candidato sindaco Fabrizio Ciarapica alla sua competitor Mirella Paglialunga, che ieri durante la presentazione della lista dem ha criticato in più passaggi il primo cittadino uscente, definendolo «più nervoso».

«Da parte mia segnali di nervosismo? – replica oggi Ciarapica – Non so come si possano fare certe affermazioni, ma rispondo col sorriso: sono tranquillo. Sto portando avanti una campagna elettorale con 164 persone pronte a scendere in campo per portare a termine tanti bellissimi progetti di riqualificazione e sviluppo della città. Dalla mia parte ho la coalizione più ampia e con maggiore rappresentanza femminile, persone che godono di stima, come riscontrato girando nei quartieri, dove ci è stato riconosciuto il lavoro svolto in questi anni, il riconoscimento per le numerose problematiche e questioni affrontate e risolte per il bene comune. Questa è la mia cartina tornasole e forse per questo è la Paglialunga ad essere nervosa. La candidata del Pd – aggiunge il sindaco uscente – disinformata lo è di sicuro, viste le gaffe quando dichiara di non sapere che a Civitanova alta c’è un parcheggio in zona Lavatoio dal 2006, di non essere informata sulle procedure del cantiere per la sistemazione di piazza Garibaldi, e in numerose altre occasioni. Non solo non è informata, ma non ha idee se non quelle di togliere parcheggi in centro, limitare gli investimenti del commercio, reprimere lo sviluppo di una città che è diventata tra le più attrattive della Regione e che la sinistra – conclude – con zero progetti di sviluppo, ancora una volta proverà a bloccare».

***

ex-palazzo-saef

L’ex palazzo Saef

Ieri sera intanto si è svolta la presentazione della lista La nostra città, una delle tre (le altre sono Incroci e Più eco) a sostegno di Vinicio Morgoni.  Dopo la presentazione dei candidati, Morgoni ha illustrato la sua proposta, annunciata la sera prima nel confronto organizzato dall’associazione di commercianti Centriamo: la realizzazione di un parcheggio nel centro città, utilizzando l’ex palazzo Saef. «Attaccata al sottopasso di via Cecchetti – spiega il candidato sindaco – c’è una area industriale dismessa, in passato sede Inps. E’ un grande capannone, il Comune lo può acquistare con un accordo con la attuale proprietà e potrebbe ospitare centinaia di auto a prezzi bassi liberando il centro dal traffico».  Il prossimo appuntamento è per la presentazione della lista degli Ecologisti Confederati più Eco Partito Valore Umano in programma per giovedì 26 alle 18 al Bar Maretto. «Civitanova – conclude la coalizione – non deve essere unica, deve essere una, unità e piena di futuro».

***

Roberto Ripari, candidato di SiAmo Civitanova (lista a sostegno di Silvia Squadroni) mette nel mirino il progetto dell’immobile di viale Trieste. «Dall’atto d’obbligo approvato con la delibera di giunta del 18 gennaio 2022 – dice – si rileva l’impegno di aggiudicare i lavori entro il 30 giugno 2023. Dal Pnrr verranno risorse per 5 milioni mentre i restanti 500mila sono a carico del Comune. L’intervento ha natura di “rigenerazione urbana dell’immobile di via Trieste con adeguamento funzionale per lo sviluppo dei servizi sociali, culturali, educativi e didattici: restauro-ristrutturazione, adeguamento sismico ed efficientamento energetico”. Il piano degli investimenti allegato evidenzia per il comparto di via Trieste un intervento di 8 milioni: si trascura la eventualità che possa essersi trattato di un mero errore di trascrizione; diverso è invece il caso che l’importo dell’intervento sia stato successivamente previsto in misura superiore. Ferma pertanto l’esigenza di avere un cenno di chiarimento sull’importo dell’intervento, due punti risultano essere molto importanti – sottolinea Ripari : la esatta destinazione dell’immobile nella generale indicazione “servizi sociali, culturali, educativi e didattici” poiché la progettazione necessita di indicazioni precise e puntuali. L’urgenza di affrettare l’avvio della progettazione, qualora non avvenuto, poiché la dimensione dell’immobile e la complessità tecniche richiederanno senz’altro un tempo adeguato non breve, tenuto anche conto che l’immobile andrà anche a riqualificare il primo tratto di via Trieste e il vicolo Sforza».

confronto-candidati-cna-civitanova-alessandra-contigiani-FDM-8-325x217

Alessandra Contigiani

***

La candidata sindaca Alessandra Contigiani del movimento 3V organizza per domani alle 16,30 un incontro al Varco sul mare dal titolo: “Capire la moneta per comprendere la crisi e accettare una soluzione: il progetto Auri”. Parteciperanno oltre alla candidata, Cosimo Massaro, Paolo Tanga e Nicola Arena. 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =