Maika Gabellieri, ritorno di fiamma:
«Ciarapica è venuto da me e si è scusato
Non possiamo dare la città al centrosinistra»

VOTO - L'ex assessora, che era stata mandata via dal sindaco, spiega i motivi della sua candidatura con la civica Insieme per Civitanova: «Siamo di centrodestra e in una tornata elettorale come questa bisogna essere realisti»
- caricamento letture
insieme-per-civitanova-gabellieri

Ferdinando Nicoletti e Maika Gabellieri con la squadra di Insieme per Civitanova

«Ho apprezzato molto il fatto che Ciarapica sia venuto da me e si sia scusato, senza quel passo non ci sarebbe stata nessuna apertura. Adesso lavoreremo insieme per Civitanova, sfruttando questa grande opportunità di crescita che ha. Non possiamo consegnare la città al centrosinistra». Con queste parole Maika Gabellieri ha spiegato oggi i motivi che l’hanno portata a ritirare la sua candidatura a sindaca, per convergere nella lista Insieme per Civitanova capitanata dal medico Ferdinando Nicoletti, a sostegno del sindaco uscente. Insomma, pace fatta con Ciarapica che l’aveva cacciata dalla giunta. La Gabellieri torna quindi nella coalizione di centrodestra, ma da civica, dopo l’esperienza alle Regionali con la Lega. Portandosi dietro parte della sua lista Dinamica.

insieme-per-civitanova-gabellieri1-e1652539358752-325x187

Maika Gabellieri con alcuni esponenti di Dinamica candidati in Insieme per Civitanova

«Non appena siamo usciti con il progetto di Dinamica – aggiunge Gabellieri – siamo stati contattati da tutti i big del centrodestra, dal sindaco al presidente della Regione Acquaroli. Abbiamo dialogato con tutti e alla fine abbiamo fatto prevalere il senso di responsabilità. In una tornata elettorale come queste che si configura per piattume c’è da essere realisti: per questo abbiamo scelto di confluire nel centrodestra, anche perché noi siamo di centrodestra. Per questo abbiamo cercato l’unione più che la frammentazione. Perché la civica Insieme per Civitanova? Perché è la civica più longeva di Civitanova, è la civica fondata dall’ex sindaco Marinelli, uno dei migliori che abbiamo avuto. Questo non significa che Dinamica scompare, anzi continueremo con la nostra progettualità putando a un buon risultato per poter dire la nostra».

Gabellieri conferma anche di aver avuto contatti anche con altri partiti. «Forza Italia è stato il primo partito a contattarmi – specifica – poi ho dialogato anche con Fratelli d’Italia, ma pur essendo un partito che stimo come donna di destra, non era questo il momento. Adesso dobbiamo essere coerenti e continuare con le nostre progettualità per il bene di Civitanova».

(redazione CM)

Gabellieri e Ciarapica di nuovo “Insieme” Tutti i candidati delle civiche di centrodestra Raffaele Delle Fave con Vince Civitanova

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni = 1