Paglialunga sulle mense scolastiche:
«Favorire il consumo di pesce a Km zero
senza gravare sulle famiglie»

ELEZIONI CIVITANOVA - La candidata sindaca di centrosinistra Mirella Paglialunga ha partecipato ieri sera a un dibattito organizzato da Assoittico e dall’associazione culturale Agorà: «Ci impegniamo per evitare che a Palazzo Sforza si continui a governare seguendo logiche private, personali e limitate»
- caricamento letture
mirella-paglialunga-1-325x325

Mirella Paglialunga all’incontro di ieri sera

 

«Una questione è per me fondamentale: dobbiamo favorire in ogni modo il consumo di pesce a Km zero, fermo restando che ciò non dovrà in alcun modo gravare sulle tasche delle famiglie». Sono le parole della candidata sindaca di centrosinistra Mirella Paglialunga, che ieri sera ha partecipato, su invito, ad un dibattito organizzato da Assoittico e dall’associazione culturale Agorà riguardante il Progetto “Mare Pulito”.

Paglialunga ha parlato dell’importanza della mensa scolastica, del prezzo del buono pasto, del cibo a km zero, della collaborazione con il mondo della pesca e del sostegno all’economia cittadina e familiare mediante rapporti di partenariato fra l’ente locale, i pescatori, i commercianti del pesce ed il mercato ittico. «La partecipazione alla mensa scolastica da parte degli studenti – ha aggiunto – deve essere salvaguardata e favorita e qualsiasi azione proposta non dovrà andare a discapito dell’ economia familiare, in questo momento tanto provata. La mensa è un valore per le pari opportunità, per la socializzazione, per l’educazione alimentare e per l’educazione alla cittadinanza. Una società democratica ed inclusiva deve favorire in ogni modo la partecipazione di tutti estendendo il servizio anche a chi in questo momento non ne usufruisce o non ne può usufruire. Più servizi alle persone, più sevizi alle famiglie. Questo il mio impegno e l’impegno di tutta la coalizione di centrosinistra che lavora unita e compatta – conclude – per evitare che a Palazzo Sforza si continui a governare seguendo logiche private, personali e limitate».

 

Il primo confronto tra candidati diventa un faccia a faccia tra Mirella Paglialunga e Silvia Squadroni

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =