Saluti dall’elicottero della polizia
agli operatori degli ospedali (Video)
Anche Marco Sigona al lavoro

CORONAVIRUS - Omaggio delle forze dell'ordine al personale che lavora nelle strutture di Civitanova, Macerata, Camerino. Anche il medico guarito dal Coronavirus era presente oggi al nosocomio del capoluogo. Il questore Pignataro: «Abbiamo il dovere di darvi sostegno, vicinanza e solidarietà»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il saluto delle forze dell'ordine a Macerata e Camerino

 

C’era anche il medico Marco Sigona questa mattina a ricevere il saluto all’ospedale di Macerata da parte degli operatori delle forze di polizia della provincia. Tornato al lavoro dopo essere guarito dal Coronavirus, si è affacciato, con la mascherina di protezione per ascoltare l’Inno d’Italia suona dagli altoparlanti dei mezzi delle forze dell’ordine schierati di fronte al nosocomio.

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-12-650x434

Il medico Marco Sigona tornato al lavoro dopo essere guarito dal Coronavirus

Dalla finestre degli ospedali il personale si è affacciato regalando sorrisi e saluti, c’è anche chi ha esposto un piccolo striscione “Andrà tutto bene”. Dall’alto è arrivato l’elicottero della polizia che si è fermato per salutare dal cielo tutte le persone che sono al lavoro per far fronte all’emergenza, dai medici agli infermieri, dagli autisti delle ambulanze del 118 agli operatori socio sanitari. L’elicottero della polizia ha sorvolato anche Civitanova e Camerino e anche lì dal cielo l’equipaggio ha salutato il personale al lavoro. Nella città ducale era presente anche il questore Antonio Pignataro insieme al sindaco Sandro Sborgia, al rettore di Unicam, Claudio Pettinari e al vescovo Francesco Massara, e il direttore dell’Area vasta 3, Alessandro Maccioni. A Civitanova c’era il primo cittadino Fabrizio Ciarapica che è andato a salutare il personale al lavoro all’ospedale. Anche a Camerino e Civitanova gli operatori si sono affacciati regalando saluti e sorrisi.

L’omaggio al personale sanitario è una iniziativa della questura di Macerata, chiamata “Forza e coraggio”, concertata con il prefetto Iolanda Rolli.

camerino-1-650x393

Il saluto delle forze dell’ordine a Camerino

Il questore Pignataro al termine della cerimonia ha sottolineato: «Come forze dell’ordine abbiamo il dovere di dare solidarietà, sostegno e vicinanza ai medici e al personale sanitario che in questo momento delicatissimo per il nostro Paese stanno mettendo seriamente in pericolo la propria vita per salvare quella degli altri. Il nostro pensiero e il nostro riconoscimento non può che andare ai 131 medici e agli oltre 30 infermieri che sono morti fino ad ora combattendo contro questa terribile malattia nel tentativo di salvare vite umane spesso anziane e sole. In questo periodo, oltre che per il grande lavoro che stanno svolgendo,  le Forze dell’ordine saranno ricordate nel tempo anche per aver contribuito, con semplici gesti che sorgono dalla nostra anima, ad infondere coraggio, vicinanza e solidarietà ai nostri eroi medici e a tutti gli operatori che lavorano negli ospedali». Il questore ha anche indirizzato una lettera a tutti i poliziotti: «Noi come forze di polizia non saremo ricordati in questo particolare momento storico, per la cattura di pericolosi latitanti, per gli arresti, per i controlli o per le contestazioni alle misure del Covid-19, ma saremo ricordati per il coraggio e la solidarietà che saremo riusciti a dare, attraverso queste solennità che si ripetono da più settimane, ai medici e a tutto il personale sanitario».

(Gian. Gin.)

(Nelle foto di Fabio Falcioni Macerata, di Federico De Marco Civitanova e di Monia Orazi Camerino)

elicottero-1-650x386

Il questore Antonio Pignataro a Camerino

elicottero-22-650x408

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-1-650x434

Il saluto a Macerata (Foto di Fabio Falcioni)

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-2-650x434

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-3-650x434

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-4-650x434

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-6-650x434

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-7-650x434

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-8-650x434

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-10-650x434

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-13-650x434

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-14-650x431

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-15-650x434

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-16-650x434

Narciso Ricotta

 

CoronaVirus_OmaggioAutorità_Ospedale_FF-26-650x434

lockdown_pasqua_alessio-4-650x396

saluto-fdo-ospedale-civitanova-FDM-1-650x434

Il saluto a Civitanova (Foto Federico De Marco)

saluto-fdo-ospedale-civitanova-FDM-2-650x403

saluto-fdo-ospedale-civitanova-FDM-3-650x433

saluto-fdo-ospedale-civitanova-FDM-5-650x392

saluto-fdo-ospedale-civitanova-FDM-6-650x433

saluto-fdo-ospedale-civitanova-FDM-7-650x433

saluto-fdo-ospedale-civitanova-FDM-8-650x434

Il sindaco Fabrizio Ciarapica

saluto-fdo-ospedale-civitanova-FDM-9-650x434

saluto-fdo-villa-pini-civitanova-FDM-2-650x395

saluto-fdo-villa-pini-civitanova-FDM-3-650x434

saluto-fdo-villa-pini-civitanova-FDM-4-650x434

saluto-fdo-villa-pini-civitanova-FDM-5-650x434

saluto-fdo-villa-pini-civitanova-FDM-6-650x434

saluto-fdo-villa-pini-civitanova-FDM-7-650x433

saluto-fdo-villa-pini-civitanova-FDM-8-650x433

camerino-saluto-osped-1-650x488

Il saluto a Camerino (Foto di Monia Orazi)

camerino-saluto-osped-2-650x488

camerino-saluto-osped-3-650x488

camerino-1-650x393

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X