Si è spenta Maria Sampaolesi:
«Molto attiva nel volontariato»

RECANATI - Aveva 76 anni ed era ricoverata al Covid hospital di Camerino, soffriva di alcune patologie e in ultimo aveva contratto il Coronavirus. Il ricordo del sindaco Antonio Bravi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
maria-sampaolesi

Maria Sampaolesi

 

Una vita attiva e tanto impegno nel sindacato e nel sociale oltre che alla politica: si è spenta a 76 anni Maria Sampaolesi, recanatese. La donna era ricoverata all’ospedale Covid di Camerino, dove si trovava dallo scorso 7 aprile. Aveva alcune patologie e circa due mesi fa aveva contratto una polmonite, in ultimo è subentrato anche il Coronavirus (era positiva al tampone). Sposata con Angelo Previati, lascia anche due figli, Michele e Giorgio. «Era una persona molto impegnata, che si dedicava a tante attività – la ricorda il sindaco Antonio Bravi –. A Recanati era stata segretaria amministrativa del Pd. Inoltre lei e il marito erano molto attivi nel mondo del volontariato con l’Auser della Cgil. Persona molto conosciuta, molto attiva, non sapevo che stesse male da qualche mese. Purtroppo oggi abbiamo altre due persone morte che erano positive al Coronavirus, lei e Gabriele Discepoli (84enne, ospite della locale Rsa, ndr)». Oltre al suo impegno nella politica e nei sindacati era socia di Radio Erre ed era stata anche per molti anni speaker del radiogiornale dell’emittente radiofonica recanatese e aveva curato una rubrica di cucina.

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X