Casa di riposo, muore 78enne:
era guarita dal Coronavirus

CINGOLI - La vittima è Franca Giulioni, aveva patologie pregresse e proprio ieri era risultata negativa al secondo tampone nell'arco di 48 ore. I casi positivi in struttura sono al momento 25
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
casa-di-riposo-cingoli

La casa di riposo di Cingoli

 

Ieri la conferma del secondo tampone negativo, oggi il decesso. È scomparsa questa mattina all’età di 78 anni Franca Giulioni, ospite della casa di riposo di Cingoli dove si è sviluppato un focolaio di casi di Covid-19 nelle ultime settimane. La donna, che soffriva di patologie pregresse, era stata infetta dal Coronavirus insieme ad altri ospiti (al momento i casi in struttura sono 25) e dopo essere risultata negativa a due tamponi nell’arco di 48 ore era stata dichiarata guarita nella giornata di ieri. Nonostante la scomparsa dei sintomi tipici dell’infezione, la donna è rimasta debilitata dal virus e non è riuscita a sopravvivere. La 78enne sarà tumulata domani al cimitero di Villa Torre di Cingoli dopo una cerimonia in forma privata. Dall’inizio della pandemia, sono sette i decessi di pazienti positivi al Coronavirus nella casa di riposo. La situazione in struttura è tenuta sotto controllo dal medico di base Luigi Ippoliti (volontariamente sul campo) e dai medici e gli operatori della Marina militare arrivati a Cingoli. Tra gli ospiti positivi al virus, almeno una decina risultano asintomatici, mentre rimangono stabili le condizioni degli altri.

(Leo. Gi.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X