Altri dieci morti in provincia:
107 i decessi nel Maceratese

IL DATO DEL GORES sulle persone scomparse per Coronavirus: 18 in regione nell'ultimo bollettino. Due a Corridonia: Lia Marozzi, 94 anni, e Augusta Brasca, 87. Altri due anziani sono morti nella casa di riposo di Castelraimondo, Ugo Lucarini e Giovanna Frasca. All'ex palazzina di malattie infettive di Macerata si è spenta Maria Caporaletti, di Tolentino: «Mia mamma era positiva ma non aveva sintomi, è morta per altre patologie»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
gores15aprile-650x397

Clicca sull’immagine per il report completo del Gores

 

Altre 13 persone sono morte nelle Marche nelle ultime 24 ore, a queste si aggiungono altre 5 persone, scomparse nei giorni scorsi e per le quali è stata confermata la diagnosi del Coronavirus. Il dato è stato comunicato dal Gores. Delle 18 persone, dieci sono della provincia di Macerata.

ugo-lucarini-e1586971193451-650x567

Ugo Lucarini

Nelle ultime 24 ore sono scomparsi un 79enne di Civitanova, una 73enne di Recanati, Cesarina Monari, una 87enne di Corridonia, Augusta Brasca, vedova, un 79enne di Castelraimondo, Giulio Borri. E sempre a Castelraimondo, come Borri ospiti della casa di riposo, oggi sono morti Ugo Lucarini, 91 anni, e Giovanna Frasca, 80 anni, di Camerino. Oltre al loro si è spenta la 83enne Maria Caporaletti, di Tolentino, che era positiva al Coronavirus, e traferita alla ex palazzina di Malattie infettive di Macerata, ma che, spiega la figlia, Carla Domizi: «Anche se positiva, non aveva sviluppato i sintomi della malattia, è morta per altre patologie, era già ricoverata in ospedale per tutt’altri problemi di salute. Era già in fin di vita per altre patologie». Domani la benedizione del feretro al cimitero di Tolentino.

maria-caporaletti

Maria Caporaletti

La figlia tiene a ringraziare il personale del nuovo reparto all’ex palazzina di malattie infettive: «Molto disponibile, umano, vicino ai pazienti. Persone a cui essere grata».

Nei giorni precedenti invece erano scomparsi a causa del coronavirus altre 5 persone. Tra queste il parroco don Luigi Angeloni di San Severino, l’84enne Nello Carloni, la 93enne Armida Frapiccini. A loro si aggiungono un 74enne di Potenza Picena e una 94enne di Corridonia. Si tratta di Lia Marozzi, che era ospite della casa di riposo e dopo l’aggravarsi delle sue condizioni era stata ricoverata all’ospedale di Civitanova. Nel complesso salgono a 107 i morti in provincia e a 764 nelle Marche.

(redazione CM)

Coronavirus, altra vittima a Recanati: è il comune più colpito Due lutti a Potenza Picena

 

Articoli correlati




 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X