«Restiamoci accanto
senza darci la mano»
Striscione all’ingresso dell’ospedale

CIVITANOVA - Lo scrittore Matteo Pirro ha riportato le sue parole nero su bianco per dare il suo contributo nella lotta al Coronavirus
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
striscione_matteo_pirro-1-650x488

Lo striscione di Matteo Pirro davanti all’ospedale di Civitanova

 

“Restiamoci accanto anche senza darci la mano, anche se fa male vivere senza abbracci ricordiamoci che l’amore nasconde la forza di restare insieme anche da lontano”. Sono parole di Matteo Pirro, scrittore civitanovese che ha voluto dare il suo contributo nella lotta al Coronavirus. I suoi versi riportati nero su bianco su uno striscione sono esposti davanti all’ospedale di Civitanova. 

striscione_matteo_pirro-2-325x325

Matteo Pirro

«Non prendiamoci alla leggera – continua Pirro – Smettiamola di prenderci con superficialità. Io non so cosa sia questo virus, non ho lo studio e nemmeno la conoscenza per saperlo ma so che ogni qualunque malattia non andrebbe mai presa sotto gamba. Io penso che ogni malattia  vada rispettata e le vada dato sempre il giusto peso. Bisogna curare se stessi per poter difendere gli altri.
In questo momento noi siamo la cura di noi stessi e degli altri. Limitando i nostri spostamenti, facendo attenzione all’igiene, restandoci un po’ a distanza evitando strette di mano e a malincuore abbracci affettuosi, possiamo veramente contrastare il contagio. Se ci vogliamo bene, se ci amiamo veramente è questo il momento di dimostrarlo : allontaniamoci un po’ tutti. Perché in questo momento, allontanarsi vuol dire prendersi cura di noi stessi e degli altri. Allontanarsi vuol dire dare una grande, grandissima mano alla nostra sanità. Vuol dire che non si affolleranno gli ospedali. Vuol dire che ci sarà tempo per tutti. Che nessuno verrà lasciato indietro.   Non prendiamoci per mano. Prendiamoci cura».

striscione_matteo_pirro-3-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X