Civitanova-Macerata,
il doppio sorpasso

SOMMA ALGEBRICA - La città costiera ha superato il capoluogo per numero di abitanti e anche nello sport. Ad Ancona oltre 1500 spettatori al Del Conero per l'ultima gara dei biancorossi, sconfitti a sorpresa da Le Torri Castelplanio. L'Helvia Recina del presidente Crocioni, contattato dalla cordata per un incontro, accende i riflettori nello stadio fino a pochi mesi fa teatro dei match dei biancorossi in Lega Pro
- caricamento letture

 

enrico-maria-scattolini-1-325x346

Enrico Maria Scattolini

 

di Enrico Maria Scattolini

UN TRASCURABILE GAP (-57), ma un secondo grosso dispiacere per Macerata (—).

ANCHE PERCHE’ A BENEFICIARNE sono ancora gli amatissimi “cugini” di Civitanova (-).

SORPASSANO IL CAPOLUOGO DELLA PROVINCIA nel numero di abitanti alla rilevazione dello scorso aprile (leggi l’articolo) e replicano il successo (+) ottenuto con il clamoroso trasferimento della Lube in riva all’Adriatico di qualche tempo fa.

EVENTO QUEST’ULTIMO SICURAMENTE PIU’ INCISIVO DEL PRIMO, per i “pistacoppi”(-). Dal momento che la dinamica demografica da tempo era orientata in senso a loro contrario.

DA NON TRASCURARNE PERO’ UN TERZO, anch’esso di natura sportiva. Ed è il primato che la cosmopolita formazione di calcio rossoblu ha conquistato, sabato, nel campionato marchigiano di prima categoria. (+).

aries-trodica-civitanovese-allenatore-francesco-nocera-FDM-11-325x217

Mister Francesco Nocera

QUALCUNO, QUI IN COLLINA, mostra difficoltà (-) a capacitarsi dell’eco che l’accadimento, addirittura concretizzatosi con il successo sul terreno del…Pioraco – una volta utilizzato solo per la preparazione estiva – ha avuto sui media.

SUBITO RIMBROTTATO (-) da integralisti opinion-makers civitanovesi che, dall’appena avviato cammino dei ragazzi del mio amico Francesco Nocera, hanno già ricavato i tratti dell’impresa…

RESTA COMUNQUE IL FATTO CHE CIVITANOVA la sua squadra ce l’ha (+), nonostante i pesanti traumi degli ultimi anni e le attuali diatribe con la tifoseria.

A DIFFERENZA DELLA MACERATESE di cui ovviamente non si riesce a leggere più nulla (-).

RITENGO QUINDI GIUSTIFICATO l’orgoglio rossoblu (+).

ancontiana-le-torri-castelplanio-2-400x225

I tifosi dell’Ancona al Del Conero nel match perso contro Le Torri Castelplanio

COME QUELLO BIANCOROSSO di genesi anconitana. I cui interpreti sul campo amico (-) trovano addirittura il modo di perdere contro tale “Le Torri”, ma quelli sugli spalti (+) si confermano in oltre 1500 spettatori al “Del Conero” ed il cui presidente, Stefano Marconi (+), conclude un accordo storico con la sindachessa Mancinelli: il restyling del glorioso “Dorico”. Dove si tornerà a giocare non appena possibile.

VALORI CHE A CIVITANOVA ED ANCONA vengono dunque difesi o riproposti nonostante … mala tempora currunt; a Macerata ignorati.

SALVO IL RECENTE SPIRAGLIO con la riapertura dell’Helvia Recina/stadio all’Helvia Recina /squadra (+).

ANCHE IN “NOTTURNA”. Circostanza per altro onorata dagli arancioneri e dal Montefano di Lattanzi con uno splendido incontro (+).

Helvia_Montefano_FF-3-325x216

Un intervento di Silvestre Capparuccia, ex Maceratese, difensore dell’Helvia Recina

TROPPO POCO PER MUTARE L’INERZIA dell’autodemolizione (-).

MA NON E’ IL CASO di ricominciare con i processi (-), per il beneficio degli avvocati.

AL MOMENTO L’UNICA NOTIZIA DOMESTICA e’ la richiesta di un incontro della “cordata” a Crocioni (+). Si attende la risposta del patron dell’Helvia Recina.

INSIEME A QUELLE ESTERNE CHE ARRIVANO da Mantova e Como (-) e che riferiscono delle difficoltà economico-finanziarie di due società in forte disagio anche in serie D.

LA SITUAZIONE IN CUI si sarebbe potuta trovare la Maceratese (-), in un campionato fuori portata ed in mano ad imprenditori fuori territorio.

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X