Maceratese, i gironi il 4 agosto
Cordova e Ganci possibili in biancorosso

LEGA PRO - Attesa per sapere se la squadra di Bucchi verrà inserita nel raggruppamento B o C. Il difensore può tornare, l'attaccante ex Reggina e Bari vuole convincere lo staff nel periodo di prova
- caricamento letture
Il terzino Consalvo Cordova

Il terzino Consalvo Cordova

di Andrea Busiello

Continua senza soste la preparazione della Maceratese al prossimo campionato di Lega Pro. Gli uomini biancorossi agli ordini di mister Bucchi si stanno allenando a Genga: doppia seduta quotidiana per mettere nelle gambe le energie per affrontare una stagione lunga e difficile come sarà quella prossima. Ad oggi non ci sono certezze su quale girone la Maceratese andrà ad affrontare perchè i problemi che sta vivendo il calcio italiano in questa estate sono molteplici: dal calcioscommesse alle dimissioni del presidente della Lega Pro Mario Macalli, senza dimenticare le società che non si iscriveranno al prossimo campionato. Il 4 agosto il consiglio federale emanerà gli organici e i rispettivi gironi della prossima Lega Pro: sulla carta la Maceratese dovrebbe giocare nel raggruppamento B ma non è escluso che invece possa essere inserita nel girone C, quello più temuto per agonismo e distanze delle trasferte.

Massimo Ganci

Massimo Ganci

Nel ritiro di Genga il telefono del ds Giulio Spadoni è sempre attivo: la rosa biancorossa si sta lentamente costruendo con innesti di qualità. Faisca, D’Anna, Carotti, Foglia e Giuffrida rappresentano giocatori di spessore per la categoria ma nei prossimi giorni dovrebbero chiudersi importanti trattative per portare in biancorosso giovani del Napoli e del Pescara. Non è da escludere l’ipotesi che il terzino destro Consalvo Cordova, rientrato alla Reggina per fine prestito, possa essere acquistato dalla Maceratese: c’è una trattativa in corso e ci sono buone chance di rivederlo in biancorosso anche nella prossima stagione. Così come non è da escludere che Massimo Ganci, attaccante 34enne con trascorsi importanti tra serie A e serie B con le maglie di Reggina, Piacenza, Bari, Salernitana, Pescara e Frosinone possa convincere lo staff biancorosso a tesserarlo dopo il periodo di prova nel ritiro di Genga. Il carnet delle amichevoli prevede la prima sgambata in famiglia domani (domenica) alle 17; la sfida contro il Sassoferrato il 22; il match contro il Perugia a Sarnano il 25 luglio e il cofnronto contro il Pescara il 30 luglio. In attesa di conoscere il nome dell’avversario del primo turno della Tim Cup in programma il 2 agosto.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =