Caro bollette, lampioni off alle 4
e anche spegnimenti alternati

MATELICA - Il Comune ha deciso alcuni provvedimenti. L'assessore Procaccini: «La situazione straordinaria che si è venuta a creare negli ultimi mesi ci ha imposto lo studio di un significativo piano di risparmio»
- caricamento letture
Rosanna-Procaccini-e1615565106533-650x406

Rosanna Procaccini

Misure straordinarie a Matelica per far fronte al caro energia. Attraverso l’assessorato ai Lavori Pubblici, presieduto dall’assessore Rosanna Procaccini, il Comune ha predisposto lo spegnimento dell’illuminazione alle 4 di ogni giorno, compresi festivi e prefestivi. Oltre a questo, è stato studiato anche un piano per lo spegnimento alternato dei lampioni nelle zone in cui è possibile, ad esclusione di quelli sulla provinciale 256, in piazza Enrico Mattei, corso Vittorio Emanuele e nel centro storico in generale. «La situazione straordinaria che si è venuta a creare negli ultimi mesi ci ha imposto lo studio di un significativo piano di risparmio energetico – spiega l’assessore Procaccini – parliamo di un aumento dei costi troppo importante per le casse comunali, per cui era necessario intervenire con azioni straordinarie proprio come stanno facendo tanti altri enti in giro per l’Italia».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X