Passaggio di consegne nel Pd:
Micucci capolista, esce Silenzi:
«Non mi ritiro, inizio una nuova fase»

ELEZIONI - L'ex consigliere regionale guida la lista dei 24 dem. In squadra anche Lidia Iezzi, Yuri Rosati e Daniele Maria Angelini. Non c'è l'attuale capogruppo: «Il mio impegno politico per Civitanova sarà ancor più determinato. Come per questa campagna elettorale sostenendo fortemente la candidata sindaca Mirella Paglialunga»
- caricamento letture
incontro-su-acqua-giulio-silenzi-civitanova-FDM-3-325x217

Il capogruppo uscente del Pd Giulio Silenzi

 

«Non mi ricandido ed è una decisione che ho maturato da tempo, perché nel comune di Civitanova ho fatto un’esperienza di 10 anni, 5 come vicesindaco e 5 come capogruppo del Pd. Sono stati anni a cui ho dedicato molto impegno, molto tempo, soprattutto questi ultimi, dove l’amministrazione Ciarapica ha fatto delle cose che non si erano mai viste per quanto sono state scandalose. E dove siamo stati costretti a lavorare in una condizione di grande difficoltà, perché tutto è stato finalizzato a impedire che la verità emergesse su alcune situazioni, a non riconoscere il diritto dei consiglieri e della trasparenza. Ci sono altri giovani che è giusto che facciano un’esperienza consiliare». Queste le parole con cui il capogruppo uscente del Pd Giulio Silenzi conferma a Cronache Maceratesi la decisione di non ricandidarsi alle prossime amministrative. ​Una scelta la sua che non rappresenta in alcun modo un addio alla politica, anzi. Ed è lui stesso a spiegarlo.

francesco-micucci-civitanova-FDM-1-325x217

Francesco Micucci

«C’è chi nella politica onestamente si impegna per la ricerca della verità e della giustizia, sempre dalla parte della gente, soprattutto quella più indifesa – aggiunge infatti Silenzi – Questo è quello che ho fatto in questi anni intensi e che continuerò a fare. Per cui nessuno faccia considerazioni​ “ gioiose”, perché non è un ritiro ma​ l’inizio di una nuova fase. Il mio impegno politico per Civitanova sarà ancor più determinato. Come per questa campagna elettorale sostenendo fortemente insieme a tutto il Pd la candidata sindaca Mirella Paglialunga che è la vera novità del panorama politico​ civitanovese.​ Penso che la gente non si accorgerà di un diverso mio ruolo, perché la mia passione e il mio impegno per Civitanova e per la buona politica rimangono inalterate».

Nella lista del Pd non ci sarà dunque Silenzi, che cinque anni fa con 457 preferenze fu il più votato in assoluto tra tutti i candidati consiglieri. Il suo posto da capolista lo prende l’ex consigliere regionale Francesco Micucci, seguito dall’attuale segretaria comunale dem Lidia Iezzi e dal consigliere uscente Yuri Rosati. In squadra anche l’imprenditore Daniele Maria Angelini e tre esponenti di Articolo 1.

Ecco la lista completa del Pd: Francesco Micucci (capolista); Lidia Iezzi (segretaria comunale dem); Yuri Rosati (consigliere comunale uscente); Marsilio Marsili (Art.1); Daniele Maria Angelini; Benedetta Bambozzi; Bruno Benigni; Leonardo Borraccetti; Cesare Censi (Art.1); Marinella Corallini; Giuseppa Eleonori; Daniel Giretti; Alessandro Lattanzi; Giovanni Mangani; Gianni Mercuri; Mattia Montaldi; Michele Nuccelli; Francesco Peroni (Art. 1); Caterina Pucci; Cristina Recchioni; Angelo Riccione; Desara Semaj Veroushka detta Vera Spanò; Vittorio Trovellesi.

(Gio. Def.)

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni = 1