Diciannove morti per il Covid,
quattro sono del Maceratese

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità - Nelle Marche le vittime hanno tra i 45 e i 99 anni, tutti con patologie pregresse. In provincia lutti a Caldarola, Monte San Giusto e Potenza Picena
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-27-650x442

 

Sono 19 le persone morte nelle Marche a causa del Covid secondo il bollettino del Servizio sanità. Di questi, quattro sono della provincia di Macerata. Si tratta di una donna di 99 anni di Monte San Giusto, di un uomo di 71 anni di Caldarola, di un uomo di 76 anni di Potenza Picena e di un donna di 90 anni, pure lei d Potenza Picena. Tutti avevano delle patologie pregresse così come le altre persone decedute. In provincia di Pesaro sono morti una donna di 93 anni di Pesaro, un uomo di 79 anni, sempre di Pesaro, una donna di 91 anni di Mercatello sul Metauro, una donna di 45 anni di Mondolfo e una 84enne di Pesaro. Come detto tutti avevano della patologie pregresse. In provincia di Fermo è morto un 89enne di Porto Sant’Elpidio. Nell’Anconetano sono deceduti una donna e un uomo di Senigallia, entrambi di 88 anni, una donna di 61 anni di Trecastelli e una di 59 anni di Arcevia, sempre ad Arcevia è deceduto un uomo di 84 anni, mentre a Falconara si sono spenti una donna di 94 anni e una di 73. Nel Piceno sono morti un uomo di 55 anni di Roccafluvione, e un 79enne di Monsampolo. Sono 1.634 i morti dall’inizio della pandemia. Nel 95,5% dei casi avevano patologie pregresse. L’età media è di 81 anni.

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X