Covid, muore in pronto soccorso:
vittima un’anziana di Recanati

IL BOLLETTINO DEL SERVIZIO SANITA' - Maria Cingolani era in ospedale a Civitanova dove era arrivata con febbre alta. Aveva 90 anni. Undici le vittime nelle Marche, tra queste anche un 85enne di Camerino
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
maria-cingolani

Maria Cingolani

 

A Recanati c’è una donna morta per il Covid. Si tratta di una 90enne che si è spenta ieri mattina al pronto soccorso di Civitanova. Si tratta di Maria Cingolani che era stata portata in ospedale in seguito di febbre alta. Oggi pomeriggio si sono svolti i funerali dell’anziana, nella chiesa di Sant’Agostino di Recanati.

Oltre alla donna, nel Maceratese c’è un’altra vittima: si tratta di un uomo di 85 anni di Camerino che era pure lui in ospedale a Civitanova. Entrambi avevano delle patologie pregresse. Le altre vittime nelle Marche sono nove, secondo il bollettino del Servizio Sanità della regione. Tutti avevano delle patologie pregresse. Si tratta di una donna di 73 anni di Folignano, di un 97enne di Ascoli, di un 78enne di Pesaro, di un 88enne di Fano, di una 86enne di Fabriano, di una 94enne di Castelbellino, di una 86enne di Ancona, di una 89enne di Castelleone di Suasa, di una 89enne di Roma (che era ricoverata a Pesaro).

 

 

 

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X