Covid, Treia piange Bruna Foglia
«Secondo decesso della nuova ondata»

IL CORDOGLIO del Comune per la scomparsa della 56enne, moglie di un dipendente comunale. «La sua già precaria condizione di salute, aggravata dal Coronavirus, non le ha lasciato scampo»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

hospice-san-severino-2-400x300

L’hospice di San Severino

 

«Dopo i sei decessi della prima ondata, cresce ancora il numero dei morti da coronavirus a Treia: si è registrato infatti il secondo decesso di questa seconda ondata. Si tratta di Bruna Foglia, 56 anni, da tempo combatteva contro una grave malattia, nell’ultimo periodo era ricoverata all’Hospice di San Severino». A comunicarlo in una nota il Comune di Treia. «La sua già precaria condizione di salute, aggravata dal Covid, non le ha lasciato scampo – precisa l’Ente -. Alla famiglia di Bruna, al marito Euro Colcerasa, dipendente del Comune di Treia e al figlio Caius le più sentite condoglianze dal sindaco di Treia Franco Capponi, dall’Amministrazione comunale e da tutti i dipendenti della struttura comunale per questa grave perdita. Per chi volesse rivolgerle un ultimo saluto, si comunica che è possibile recarsi nella Casa del Commiato Pelagalli di Casette Verdini ed aperta dalle 7,30 alle 20. L’Amministrazione comunale invita amici e parenti che volessero unirsi al dolore della famiglia a recarsi nel luogo predetto, assicurando che, rispettando le vigenti norme di contenimento del contagio da Covid-19, non vi è alcun rischio per la salute. Bisogna continuare a tenere alto il livello di attenzione – conclude la nota dell’amministrazione comunale di Treia -, rispettando le distanze ed utilizzando sempre i dispositivi di protezione individuale. Alla comunità treiese si chiede la massima collaborazione e responsabilità, perché solo tutti insieme si può sconfiggere questa insidiosa malattia. In città abbiamo 162 persone in isolamento, di cui 103 positive».

 

Treia, muore una 77enne: era positiva al Covid

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X