«L’Asur chiude scuola d’infanzia,
genitori avvisati solo la sera prima»

MACERATA - A segnalarlo un papà che ha un figlio che frequenta la Fratelli Cervi. Una collaboratrice è risultata positiva. Stop a tre classi e bimbi in isolamento
- caricamento letture
scuola-via-fratelli-cervi-macerata_foto-Lb-1-650x365

La scuola di via Fratelli Cervi

 

«Collaboratrice scolastica positiva, chiudono la scuola e i genitori vengono avvisati la sera senza possibilità di potersi organizzare. L’Asur dovrebbe informare prima». A dirlo è il genitore di un alunno che frequenta la Fratelli Cervi di Macerata dove già la scorsa settimana era scattata l’emergenza per un caso di Covid di un collaboratore scolastico. In quel caso era alla primaria. Questa volta sono la scuola d’infanzia, dove le tre classi resteranno chiuse fino al 18 dicembre. «La maestra, che non ha colpe perché si è trovata a dover avvisare i genitori la sera, ha iniziato a chiamare i genitori uno per uno. La voce è iniziata a girare e allora l’abbiamo contattata per sapere cosa fosse successo. Ci è stato spiegato che a causa di una collaboratrice scolastica positiva, la scuola è stata chiusa. Non dico niente sul fatto che una scuola venga chiusa, ma è scandaloso che non venga comunicato con un giusto preavviso. Non mi riferisco alle maestre ma all’Asur se decide di chiudere una scuola lo deve far sapere per tempo ai genitori, oppure la chiude il giorno dopo e gli alunni stanno a casa dal giorno dopo ancora» dice il genitore. Bimbi e personale dovranno stare in isolamento.

(redazione CM)

A Macerata meno 35 positivi in 7 giorni, Alla Fratelli Cervi contagiato educatore Ripa: «Chiusi i container all’ospedale»

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X