«Al Corridomnia negozi riaperti,
i vigili li hanno fatti chiudere»

CORRIDONIA - Dopo lo stop di ieri, l'attività dei commercianti è ripresa e la polizia locale è intervenuta. «La nostra interpretazione del Dpcm è che non possono lavorare ai giorni festivi e prefestivi»
- caricamento letture
corridomnia-dpcm-chiuso-1-650x433

Controlli dei vigili oggi al Corridomnia

 

«I vigili hanno fatto chiudere i negozi che non possono stare aperti. Manderemo tutto in prefettura che deciderà sulle sanzioni da adottare. Per noi non possono stare aperti, questa è la nostra interpretazione del Dpcm» spiega il sindaco di Corridonia, Paolo Cartechini. La disputa è se il Corridomnia sia o meno un parco commerciale. In attesa di ricorsi sul tema, la polizia locale ha deciso di intervenire. In un modo che però è diverso da ciò che è stato fatto sabato quando gli agenti avevano fatto «una fotografia» della situazione. In pratica sabato la polizia locale aveva verificato chi era aperto e chi no, il numero di persone all’interno dei vari negozi del Corridomnia. «Oggi il controllo è stato diverso, con la chiusura dei negozi che non potevano essere aperti» spiega il sindaco, che aggiunge «ieri i negozi erano stati chiusi, quindi nulla quaestio. Questa mattina invece all’insaputa di tutti hanno riaperto e appena lo abbiamo appreso sono andati i vigili». Il motivo è che oggi è considerato un giorno prefestivo (domani è festa) e secondo il Dpcm non possono essere aperti né i centri commerciali, né i parchi commerciali. Il legale della società Alba srl, che ha realizzato il Corridomnia, l’avvocato Andrea Calzolaio, sabato aveva spiegato che lo shopping park non rientra tra quelli che vengono definiti parchi commerciali nel dpcm visto che si tratta di negozi che si affacciano su di un parcheggio.

(Foto di Fabio Falcioni)

corridomnia-dpcm-chiuso-5-650x433

Negozio chiuso al Corridomnia

corridomnia-dpcm-chiuso-3-650x433

corridomnia-dpcm-chiuso-4-650x433

corridomnia-dpcm-chiuso-2-650x433

Dietrofront del Corridomnia, negozi quasi tutti chiusi «Si valuteranno eventuali sanzioni»

Blitz dei vigili al Corridomnia, controllo dopo il nuovo Dpcm Il legale: «Non è un parco commerciale»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X