Addio a Giuliano Bartolelli,
era malato di Covid

CINGOLI - Aveva 75 anni, era ricoverato all'ospedale di Jesi. L'uomo era molto conosciuto per la sua attività di imprenditore edile. Si tratta del 15esimo decesso legato al Coronavirus nel comune
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
WhatsApp-Image-2020-05-11-at-16.55.10-e1589214085533-269x400

Giuliano Bartolelli


Ricoverato da 53 giorni in ospedale per il contagio da Coronavirus, alla fine non ce l’ha fatta. È scomparso ieri sera all’età di 75 anni Giuliano Bartolelli, residente a Cingoli e molto conosciuto in città
. Giuliano era ricoverato nell’ospedale di Jesi, dove stava affrontando le terapie contro il Covid-19. Da diverso tempo sembrava aver superato la fase peggiore della malattia, ma le sue condizioni si sono aggravate in modo irreversibile negli ultimi giorni. Giuliano, ricordato da tutti per la grande simpatia e la sua attività da imprenditore edile di successo, lascia la moglie Rosa, i figli Annalisa e Paolo, il fratello Franco, la sorella Rosa e i nipoti. I funerali si terranno in forma riservata domani, martedì 12, alle 11 nel cimitero della frazione di Villa Torre di Cingoli. Giuliano Bartolelli è la 15esima persona di Cingoli deceduta a causa del Coronavirus.

(Leo. Gi.)

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X