BM, l’ex vice direttore Giorgi
apre due contenziosi

BANCA MARCHE - I procedimenti sono relativi alla risoluzione del contratto con l'istituto. Un caso analogo a quello di Stefano Vallesi
- caricamento letture
Pier Franco Giorgi, ex vicedirettore di Bdm

Pier Franco Giorgi, ex vicedirettore di Bdm

 

di Marco Ricci

Pier Franco Giorgi, ex vice direttore di Banca Marche, ha avviato due contenziosi con l’istituto di credito riguardanti la risoluzione del suo contratto di lavoro con BM avvenuto il 7 febbraio di quest’anno. Già dal 2004 direttore centrale Commerciale e Finanza, quindi direttore centrale Creazione Valore, Pier Franco Giorgi ricopriva dal 2009 il ruolo di direttore generale Pianificazione e controllo rischi, prima di assumere dal maggio 2011 il ruolo di vicedirettore di Banca Marche con responsabilità nella funzione di Strategia e controllo.

L’allontanamento di Giorgi avvenne contestualmente al riassetto manageriale che interessò Banca Marche circa cinque mesi dopo la nomina di Luciano Goffi a direttore generale. Un cambiamento dei vertici dell’istituto di credito che in pochi giorni portò alla risoluzione dei rapporti di lavoro con gli altri due vice direttori di allora e che avevano affiancato nell’ultimo periodo l’ex dg Massimo Bianconi, Leonardo Cavicchia e Stefano Vallesi. Seppure non siano noti con precisione i termini  dei due contenziosi, si tratterebbe comunque di  cause di lavoro. La prima delle quali non dissimile da quella che sta portando avanti contro BM l’altro ex vice direttore allontanato a febbraio dello scorso anno, Stefano Vallesi (leggi l’articolo). Che ha presentato ricorso solo poche settimane fa al Tribunale del lavoro di Ancona, con una richiesta risarcitoria dell’ordine dei milioni di euro. La seconda causa invece riguarderebbe il cosiddetto “procedimento Fornero”, con le novità introdotte in materia di licenziamenti dalla legge 92/2012. 

Il primo procedimento aperto da Pier Franco Giorgi arriverà in udienza al Tribunale del lavoro di Ancona nelle prime settimane di ottobre. Il secondo andrà invece in udienza nel mese di dicembre. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X