Casa di riposo,
stop alle uscite

CINGOLI - Decisione presa dal sindaco Michele Vittori e dall'Asp 9 di Jesi per evitare lo scoppio di focolai da Covid all'interno della struttura
- caricamento letture
casa-di-riposo-cingoli

La casa di riposo di Cingoli

 

Vietata l’uscita dalla casa di riposo. È la decisione presa dall’Asp 9 di Jesi in accordo con il sindaco Michele Vittori per la struttura “Foltrani-Filati” di Cingoli. L’intento è di allontanare, in via precauzionale, il pericolo di contagio da Covid per i 35 ospiti della casa di riposo. Una scelta arrivata a causa del generale aumento di casi in tutto il territorio e memore del terribile focolaio scoppiato alla fine di febbraio dello scorso anno, dove tutti gli ospiti della struttura tranne uno e diversi operatori rimasero contagiati (vennero registrate in tutto 9 morti nella struttura a causa del virus). La decisione presa dal sindaco limiterà gli ospiti autosufficienti della casa di riposo che, saltuariamente, escono per una passeggiata durante le ore del giorno. Soprattutto però, vieterà ai familiari degli anziani di prelevarli dalla struttura per occasioni come il pranzo della domenica. I familiari, tuttavia, potranno prenotare visite ai propri parenti, a patto di possedere il Green pass. Limitazioni anche per i fornitori che dovranno aspettare all’ingresso un incaricato per il ritiro della merce.

 

Casa di riposo, emergenza finita: gli anziani tornano nella struttura

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X