Regionali, Gabellieri lancia la sfida:
«Il mio obiettivo è superare Ciarapica»

ELEZIONI - Da amici a nemici, l'ex assessore candidata all'assemblea legislativa per la Lega contro il sindaco che invece correrà per Forza Italia: «A Civitanova ci si gioca tutto». Intanto in Consiglio tre esponenti di Vince Civitanova passano al Carroccio e il nuovo coordinatore Pollastrelli avverte: «Il primo cittadino dovrebbe tornare ad essere più fedele ai consiglieri». E domani torna Salvini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
lega-civitanova-polverini-lazzarini-beruschi-gabellieri-pizzicara-pollastrelli-FDM

Da sinistra in prima fila Fabiola Polverini,Giuseppe Beruschi, Maika Gabellieri. Dietro da sinistra Armando Lazzarini, Giorgio Pollastrelli e Enzo Pizzicara

 

di Laura Boccanera

La Lega cresce, il post regionali si annuncia frizzante per la politica civitanovese e la Gabellieri fissa l’obiettivo: «Superare Ciarapica». A meno di un mese dal voto comincia a scaldarsi la campagna elettorale e le prime frecciate arrivano da coloro che oggi sono avversari, ma un tempo erano legatissimi per la fiducia riposta l’uno nell’altra.

maika-gabellieri-lega-civitanova-FDM

Maika Gabellieri

Maika Gabellieri è stata la delfina del sindaco Fabrizio Ciarapica che aveva assegnato a lei le deleghe di maggiore visibilità, turismo, cultura, sport. Difesa in ogni occasione anche quando strali arrivavano da ogni parte della maggioranza. Oggi la Gabellieri punta allo stesso obiettivo del suo “maestro”: il consiglio regionale. O quanto meno ad un risultato che la renda la più votata del centrodestra, quindi superare Ciarapica. Lo dice chiaramente durante la conferenza di ufficializzazione del passaggio dei 3 consiglieri comunali di Vince Civitanova in Lega col nuovo coordinatore Giorgio Pollastrelli. «Punto a superare Ciarapica – dice – su Civitanova ci si gioca tutto». Ovvero anche i rapporti di forza per il prossimo mandato amministrativo delle comunali, una gara anche a chi sarà sindaco? «Deciderà il partito che vincerà, e ovviamente sarà la Lega», afferma la Gabellieri. In attesa del ritorno di Matteo Salvini che, in vista della festa regionale in programma a Porto Sant’Elpidio domani, farà anche una tappa a Civitanova, Pollastrelli presenta i prossimi obiettivi: «E’ cambiato il peso della Lega – afferma – che passa da 1 a 4  consiglieri».

giorgio-pollastrelli-lega-civitanova-FDM

Giorgio Pollastrelli

Presenti Armando Lazzarini, Fabiola Polverini, Enzo Pizzicara nuovo capogruppo che ha preso il testimone da Giuseppe Beruschi anche lui presente. Assente Giuseppe Cognigni. A loro Pollastrelli ha chiesto impegno e presenza: «E’ finita l’epoca delle liste civiche per questa amministrazione, la Lega non è un partito che gioca di tatticismi e giochi politici, ma mira a parlare ai cittadini. Siamo il partito che vuole determinare nei prossimi due anni un cambiamento in positivo affinché la città possa vedere risolti problemi che non hanno trovato la giusta soluzione. Il partito è in fase di tesseramento e daremo presenza fisica ai nostri elettori. L’era del civismo è finito, ora si torna ai partiti. Dopo le elezioni il sindaco sarà ancora sindaco e come gruppo con i consiglieri saremo fedeli al mandato ma forse Ciarapica dovrebbe tornare ad essere più fedele ai consiglieri». Pollastrelli e i consiglieri assicurano dunque fedeltà, ma lasciano intendere che il 22 settembre sarò lo spartiacque quando calcolatrici alla mano verranno fatti i conti del peso elettorale di Ciarapica e tutto potrebbe cambiare.

 

***

Ecco il programma della Festa della Lega Marche in programma venerdì e sabato a Porto Sant’Elpidio zona Lungomare Faleria (area verde dopo la zona camper).

venerdì

 ore 18.00          Imprese marchigiane al collasso: lo schiaffo del governo Conte agli imprenditori. Partecipano il Sen. Alberto Bagnai, responsabile economico Lega, il presidente della Camera di Commercio Gino Sabatini, i direttori regionali della Confcommercio Massimiliano Polacco e di Confagricoltura Alessandro Alessandrini, il vicepresidente di Confindustria Centro-Adriatico Giampiero Melchiorri, il presidente provinciale A.N.C.E Stefano Violoni

Moderatore Raffaele Vitali, direttore laprovinciafermo.com

ore 19.00          L’informazione in Italia …  una strada a senso unico

Il punto con l’On. Alessandro Morelli, responsabile comunicazione Lega

ore 20.00          #liberiAMOlemarche

Intervento del segretario federale della Lega sen. Matteo Salvini. Introduce il Commissario della Lega Marche on. Riccardo Augusto Marchetti.

ore 21.30          La Lega è uno spettacolo

La magia delle fontane danzanti e, a seguire, musica dal vivo

 

sabato

 ore 18.00          Le marche dei campanili.

Il punto con Stefano Locatelli, responsabile federale enti locali della Lega. Intervengono il sindaco di Montalto delle Marche Daniel Matricardi e Luca Piergentili, primo cittadino di Sarnano

 ore 19.00          Orgoglio italiano: le regioni non si arrendono e scelgono il Centro Destra

Interventi del governatore dell’Umbria Donatella Tesei e del candidato presidente delle Marche on. Francesco Acquaroli

ore 19.45          Le Marche in Parlamento

Il punto sull’attività dei parlamentari marchigiani della Lega: on. Giorgia Latini, sen. Giuliano Pazzaglini, on. Luca Paolini e on. Tullio Patassini

 ore 20.45          L’Italia serva dell’unione: l’Europa decide per noi

Il punto con l’on. Antonio Maria Rinaldi, europarlamentare della Lega

 ore 21.20          Lega Giovani: futuro e prospettive

Il punto con l’on. Luca Toccalini, segretario federale Lega Giovani

 ore 22.00          L’Italia nell’era della crisi: come la politica può salvare il futuro economico, sanitario e sociale del Paese

Incontro con il vicesegretario nazionale della Lega on. Giancarlo Giorgetti.

Conduce Marco Sabene, giornalista Rai2

 ore 23.00          La Lega è uno spettacolo

Musica dal vivo

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X