Mascherine, tute e occhiali
da Rongchang a San Severino

GESTO - Grazie all'industria settempedana Grandinetti sono arrivati in città i dispositivi di protezione individuale provenienti dalla cittadina cinese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

mascherine-grandinetti-san-severino-2-650x488

La consegna del materiale al sindaco Rosa Piermattei

 

La città di San Severino ha accolto la solidarietà della comunità cinese di Rongchang, nel distretto di Chongqing, che vanta una popolazione di oltre 800mila abitanti. Grazie ai rapporti con l’imprenditore settempedano Tristano Valentino Grandinetti della Grandinetti Srl, sono stati inviati alla comunità settempedana preziosissimi dispositivi individuali di protezione.

mascherine-grandinetti-san-severino-1-325x244Grandinetti ha consegnato personalmente al sindaco di San Severino, Rosa Piermattei, mille mascherine chirurgiche e un grosso quantitativo di occhiali e tute protettive che è stato subito distribuito al personale della Casa di riposo “Lazzarelli”, a quello del locale comitato della Croce Rossa Italiana e ai volontari del gruppo comunale di Protezione Civile. L’industria Grandinetti, poco prima dello scoppio della pandemia Covid-19, aveva avviato interessantissimi rapporti commerciali con il distretto di Rongchang in Cina. I maestri artigiani settempedani, specializzati nella produzione della graniglia e nella lavorazione del marmo, si sono incontrati sulla via della seta con le autorità locali e altri imprenditori grazie a Peishou Yang, professionista cinese che vive a Milano e che è titolare della galleria d’arte Ma-ec. Dal rapporto di scambio e d’amicizia è nata la solidarietà che ha portato gli aiuti fino a San Severino. «Aspettiamo la fine del momento che stiamo tutti vivendo per ripartire con la nostra attività in Cina dove abbiamo lanciato una linea per noi tutta nuova – spiega ancora Tristano Valentino Grandinetti – Si tratta di pavimentazioni con disegni di artisti famosi, uno tra tutti è Giovanni Manzoni Piazzalunga». Oggi i prodotti della Grandinetti Srl sono espressione e simbolo d’eleganza, raffinatezza, della fantasia e del virtuosismo di una manifattura carica di vissuto. Lo scorso anno realizzò i pavimenti del il primo Eataly del Canada, a Toronto.

 

Dalla Cina mascherine, tute e occhiali per Montecassiano

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X