Ciambelle pasquali in dono
alla Rianimazione di Macerata

GESTI - "I sette artigiani" di Colmurano hanno voluto omaggiare il reparto. A Camporotondo distribuite mille mascherine grazie alla donazione di un cittadino
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
CIAMBELLE_COLMURANO

Luca Giannini ha consegnato le ciambelle pasquali all’ospedale di Macerata

Continuano le donazioni private verso amministrazioni e ospedali. A Colmurano “I Sette Artigiani” ha preparato ciambelle pasquali da donare all’ospedale di Macerata. A Camporotondo invece sono state donate mille mascherine.

COLMURANO – I Sette Artigiani, piccola realtà di Colmurano con una produzione interamente artigianale, ha donato mercoledì le tipiche ciambelle di Pasqua al reparto di rianimazione di terapia intensiva dell’ospedale di Macerata ringraziando i medici per il lavoro svolto in questo periodo ed augurando loro una Buona Pasqua. A consegnarle Luca Giannini, socio dell’azienda insieme a Rita Orazi

massimiliano_micucci-1-325x276

Massimiliano Micucci

CAMPOROTONDO – Mille mascherine chirurgiche distribuite agli abitanti di Camporotondo. E’ stato possibile grazie alla donazione di un cittadino rivolta alla Protezione Civile Comunale.

«Un apprezzabile gesto di solidarietà e di grande valore civico – sottolinea il sindaco Massimiliano Micucci –  che ci teniamo a far si che non resti inosservato. A nome dell’Amministrazione Comunale e dell’intera Cittadinanza rivolgiamo il nostro più caloroso ringraziamento per il prezioso contributo».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X