Pazienti Hospice a San Severino,
«Serve trasferimento in sicurezza
e rendere noti tamponi al personale»

OSPEDALE - La sindaca Rosa Piermattei: «Un'analoga operazione da Civitanova ha portato diversi contagi. Siamo l'unica struttura no Covid della provincia. Ho chiesto ripetutamente all'Asur di farci sapere l'esito dei test a medici, infermieri e operatori»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Ospedale-San-Severino

L’ospedale di San Severino

 

A San Severino la sindaca Rosa Piermattei chiede sicurezza per pazienti e personale, anche dopo la notizia che alcuni residenti dell’Hospice prima spostati da Macerata a Montecassiano, ora arriveranno nell’ospedale Bartolomeo Eustachio. «Siamo sicuri che la struttura settempedana risulterà accogliente ed efficiente per loro e per le loro famiglie. Ci chiediamo, però, se il trasferimento avverrà in sicurezza, per i pazienti stessi e per il personale medico e paramedico del nostro ospedale, memori di un’analoga operazione effettuata nelle scorse settimane dal nosocomio di Civitanova e che ha già avuto, come conseguenza diretta, una serie di contagi», ricorda Piermattei.

rosa-piermattei-e1585315730275-325x254

Rosa Piermattei

Per poi aggiungere: «Cogliamo l’occasione per chiedere ai vertici dell’Asur, come ripetutamente già fatto in forma verbale e scritta in questi giorni, di conoscere l’esito dei tamponi che avrebbero dovuto essere stati fatti a tutti i medici, agli infermieri e agli operatori del nostro ospedale. Il “Bartolomeo Eustachio”, infatti, è l’unico ospedale no Covid-19 della provincia di Macerata e i cittadini dell’intera provincia dovrebbero poterne usufruire senza la paura di contrarre il contagio. Al suo interno sono perfettamente funzionanti la medicina, la lungodegenza, la week-surgery, la cardiologia, l’oncologia, l’oculistica, la radiologia, la dermatologia, il punto di primo intervento e tanti altri servizi».

Pazienti dell’Hospice trasferiti di nuovo, Maccioni: «Non abbiamo chiuso ci serve personale per i posti Covid»

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X