A Macerata si scia
e si va con gli slittini (Foto)

EMERGENZA BIANCA - Caduti almeno 50 centimetri di neve, scuole chiuse, traffico rallentato e il centro diventa un parco giochi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
macerata-neve-4-ff-650x488

Ragazzi che fanno a pallate di neve in piazza Mazzini

Sci-Macerata

Anche lo “sci di fondo” per le vie del centro

 

Almeno 50 centimetri di neve sono caduti su Macerata a cominciare da ieri mattina e  le strade ricoperte di neve sono diventate occasione di gioco e anche pista per sci di fondo. Insomma, per la vera pedonalizzazione del centro è servita la neve, non come quella di una volta che raccontano gli anziani (leggi), ma sufficiente a risvegliare la voglia di rallentare e giocare magari a palle di neve come sta accadendo questa mattina in luoghi che di solito i pedoni debbono temere. Scuole chiuse e così corso Cairoli diventa un parco giochi con slittini che scorrono sulla via. In centro c’è anche chi ha indossato un paio di sci e si è fatto un giro (nella foto a fianco in Corso della Repubblica). Per chi non può fermarsi e vive i disagi delle vie non facilmente percorribili continuano le imprecazioni via web, ma all’aperto non si sentono o sono ovattate nel manto bianco riflesso da un timido sole che fa capolino.

(Foto Fabio Falcioni)

 

macerata-neve-2-ff-650x488

Si slitta a Corso Cairoli

macerata-neve-1-ff-650x488

macerata-neve-3-ff-650x488

macerata-neve-5-ff-650x488

macerata-neve-6-ff-650x488

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X