“Escursioni sui Sibillini,
massima attenzione”:
il Parco a fianco dei terremotati

AIUTI - L'ente della riserva nazionale mette a disposizioni delle popolazioni colpite dal sisma i suoi uomini e mezzi. Organizzata una task force con Parco del Gran Sasso, ministero dell'Ambiente e Federparchi. Il cosiglio agli escursionisti: "Rischio distacchi rocciosi"
- caricamento letture

Monte Bove escursione Sibillini3

Un sentiero sul Monte Bove

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini è vicino alle popolazioni colpite dal sisma e raccomanda precauzioni a chiunque effettui un’escursione montana. L’Ente Parco è solidale alle comunità locali duramente colpite dal sisma e si è attivato per contribuire alla gestione dell’emergenza.
Il Parco ha messo a disposizione dei sindaci del territorio, per gli interventi che si rendessero necessari, i propri mezzi ed il personale tecnico, purtroppo numericamente molto limitati, al fine di portare aiuto e assistenza alle popolazioni e per contribuire ad effettuare le prime verifiche ai danni strutturali. Il presidente è in continuo contatto con i sindaci del territorio per prendere piena conoscenza dell’entità dei danni, per individuare congiuntamente gli interventi prioritari da effettuare. Si farà inoltre portavoce delle esigenze del territorio nell’ambito dell’incontro congiunto con il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, il Ministero dell’Ambiente e Federparchi finalizzato a concordare una comune strategia per fronteggiare l’emergenza in corso e, soprattutto, per individuare, nell’ambito delle proprie competenze, gli interventi prioritari da attuare. Il Parco raccomanda a quanti intendano effettuare escursioni sui Sibillini la massima attenzione. Gli eventi sismici determinano infatti una instabilità sui versanti aumentando fortemente il rischio di distacchi rocciosi con conseguente caduta di massi. Va quindi attentamente valutato questo imprevedibile rischio indipendente dalla praticabilità della rete sentieristica.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X