Addio a Milena,
due giorni di lutto cittadino

CALDAROLA - Domani alle 16 al cimitero il funerale della 49enne scomparsa stanotte per un malore dopo la prima scossa di terremoto. Sospese anche la Giostra della Castella e le attività teatrali
- caricamento letture

Milena aveva 49 anni

Milena Nardi aveva 49 anni

 

Morte di Milena Nardi: proclamato il lutto cittadino a Caldarola. Il sindaco Luca Maria Giuseppetti ha indetto due giorni di rispetto per la scomparsa della commerciante 49enne deceduta per un malore subito dopo la scossa di terremoto che questa notte ha colpito il centro Italia alle 3,36 provocando vittime e danni ingenti. La donna stava cercando di raggiungere la stanza della madre, assieme al compagno, nell’abitazione di piazza Leopardi quando ha accusato un malore (leggi l’articolo). Inutili i soccorsi immediati. Per la donna, conosciutissima per la sua attività di commercio ambulante – vendeva giocattoli e palloncini nei mercati e nelle feste – non c’è stato nulla da fare. La sua morte ha suscitato cordoglio anche a San Severino. La si vedeva spesso quando era piccola, accompagnare il padre, commerciante ambulante di giocattoli. La donna aveva continuato la tradizione del padre, rilevando la bancarella e continuando ad esercitare come ambulante nei vari mercati. Aveva un negozio di lane a Caldarola. Dal 1995 al 1999 è stata eletta come consigliere comunale a Caldarola, dove ha ricoperto la carica di vicesindaco, stimata e benvoluta da tutti.

Il funerale si svolgerà domani alle 16, la funzione verrà celebrata al cimitero di Caldarola. Anche la giostra della Castella non si svolgerà in segno di rispetto. Sono state sospese poi a causa dell’inagibilità del teatro comunale tutte le attività teatrali incluse le due rappresentazioni in programma nei prossimi giorni.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X