San Severino: aperti tre centri di ritrovo
per trascorrere la notte

TERREMOTO - Istituito anche il Centro Operativo Comunale
- caricamento letture

terremoto_ospedale san severino (2)

Una crepa all’ospedale di San Severino

Il sindaco di San Severino, Rosa Piermattei, ha deciso di mettere a disposizione della popolazione tre centri di ritrovo per consentire a chi lo vorrà di trascorrere la prossima notte. I tre centri sono ubicati presso il Circolo tennis di via Campo Fiera, il palasport comunale “Albino Ciarapica”, i giardini del rione Di Contro in via D’Alessandro all’interno delle strutture attivate dal comune volontari distribuiranno acqua e sedie alla popolazione. Intanto il Comune di San Severino ha anche istituito, nella sede della Protezione Civile di via Virgilio da San Severino n. 8, il C.O.C. – Centro Operativo Comunale – per seguire al meglio le fasi di gestione dell’emergenza terremoto affidando la funzione tecnica e di pianificazione al referente e responsabile del servizio di Protezione Civile,  Luigi Ranaldi, la funzione sanità, assistenza sociale e veterinaria al vice segretario comunale, Pietro Tapanelli, la funzione di volontariato del gruppo comunale al coordinatore dei volontari del gruppo comunale di Protezione Civile, Dino Marinelli, la funzione di volontariato della Croce Rossa Italiana alla referente del comitato settempedano della Cri, Elena Amici. Al responsabile del servizio Manutenzioni del Comune, Massimo Boldrini, è stata affidata la funzione per materiali e mezzi mentre dei servizi essenziali si occuperà il direttore dell’Assem Spa, Pavio Migliozzi. La funzione censimento danni a persone e cose è stata attribuita a Piero Sileoni. Di strutture operative locali e della viabilità si occuperà il comandante della Polizia Municipale, Sinobaldo Capaldi mentre a Nazzareno Liuti è stata assegnata la funzione telecomunicazioni. Il geometra Cristina Pulica, infine, si occuperà dell’assistenza alla popolazione.

terremoto_ospedale san severino (1)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X