Maceratese, tre pedine per completare la rosa

Il ds Spadoni alla ricerca di un difensore centrale, un jolly difensivo e un centravanti
- caricamento letture
Enrico Maria Scattolini

Enrico Maria Scattolini

di Enrico Maria Scattolini

PROBABILMENTE ARRIVERA’ in biancorosso anche un jolly difensivo, oltre al centrale di retroguardia ed alla sospirata punta.

ANCORA UN PO’ DI PAZIENZA per la tifoseria. Massimo sino a fine agosto, quando la Maceratese, al pari di tutte le altre consorelle, dovrà consegnare alla Lega la lista dei propri calciatori.

DICHIARAZIONI UFFICIALI del sirettore sportivo Spadoni, incontrato nella tribuna stampa del “Recchioni”, durante l’intervallo del derby con la Fermana.

INTANTO FRA I PALI SI E’ PIAZZATO FORTE. Un portiere parso degno di tal nome, per quello che si è visto a Fermo. Ha vinto da campione il personale duello ingaggiato con Degano, nella ripresa. Massime nel togliere dall’incrocio dei pali, in notevole acrobazia, un tracciante scagliato dall’intramontabile ex dorico con la consapevole determinazione di far male.

Bucchi e Spadoni a colloquio

Bucchi e Spadoni a colloquio

SI AVVICINA QUINDI IL TEMPO in cui Bucchi saprà su chi effettivamente contare per l’avventura fra i professionisti.

LUI, IL “PRAGMATICO”, per intanto mostra di aver già fatto le sue opzioni fondamentali.

IN OGNI DOVE  Dalla difesa alla prima linea, sia pure con la riserva dei rinforzi di cui sopra. E pertanto anche a centrocampo.

DIREI SOPRATTUTTO IN QUESTA DELICATA ZONA, l’unica dove il mister può e deve scegliere. Almeno per quello che ho potuto osservare a Recanati e Fermo.

E’ INFATTI IL REPARTO CON MAGGIORI ALTERNATIVE, data la disponibilità di diversi candidati più o meno bravi, ma comunque capaci di garantire adeguato rendimento

TANTO DA NON ESSERE STATO MAI SFIORATO da intenzioni societarie di ulteriore irrobustimento

L’ASSE GIUFFRIDA-CAROTTI davanti al pacchetto difensivo, D’Anna e Bonaiuto sulle fasce..

UN MODULO A QUATTRO, come cerniera fra il pari numero dei componenti della retroguardia e la coppia d’attacco Ganci (Di Piazza) e Kouko.

L'attaccante ivoriano della Maceratese Daniel Kouko

L’attaccante ivoriano della Maceratese Daniel Kouko

DUNQUE IL 4-4-2 proclamato dall’allenatore biancorosso sin dalle interviste d’esordio stagionale.

LA PECULIARITA’ è nell’allocazione “orizzontale” degli intermedi, dal momento che gli esterni appaiono …esterni davvero. Cioè si muovono proprio in prossimità degli outs laterali,ai margini del terreno di gioco.

EVIDENTE IL BENEFICIO per le attività di propulsione e spinta offensiva. Non a caso i tre gol di Fermo sono nati da manovre ad ampio raggio. Addirittura spettacolari.

POTREBBE AL CONTRARIO IMPENSIERIRE la solidità dell’azione di copertura. Che certamente conterà sulla collaborazione di D’Anna (soprattutto) e Bonaiuto: più …stretti in fase di non possesso, aiutati a loro volta dal rientro a turno di un offensivo.

MA SARA’ SUFFICIENTE contro avversari che potrebbero trovarsi in superiorità numerica in questo settore nevralgico del gioco con il classico “triangolo”? Magari supportato dal trequartista fra le linee.

VALUTAZIONE PER ME FRANCAMENTE FATICOSA dopo la lunga consuetudine allo schieramento a tre nella metà campo dello scorso anno di Magi. Oggetto anche di critiche, poi rivelatesi infondate (o eccessive) per gli straordinari risultati ottenuti dagli “Invincibili”

CONFIDIAMO QUINDI NELL’ACUME TATICO DI BUCCHI, tenuto conto: (a)delle sue precedenti esperienze;
(b)della conoscenza diretta di alcuni giocatori; (c)della possibilità di cambiare opzione prima dell’avvio delle ostilità.

IL TEST UFFICIALE (COPPA ITALIA) DI DOMENICA PROSSIMA CON IL RIMINI, squadra di pari rango, a differenza della Recanatese e Fermana, cade proprio a fagiolo.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X