Evacuate sei famiglie a Camporotondo
Chiusa la strada Croce-Vestignano

EMERGENZA MALTEMPO - Il sindaco Diletti: "In nottata la situazione si è aggravata, il fiume è uscito dall’argine". In mattinata riaperta la strada per Caldarola, liberata da una frana avvenuta all'ingresso del paese
- caricamento letture
I lavori per sistemare le strade a Caldarola dopo la frana

I lavori per sistemare le strade a Caldarola dopo la frana

L'intervento dei vigili del fuoco a Camporotondo di Fiastrone

L’intervento dei vigili del fuoco a Camporotondo di Fiastrone

di Marco Cencioni

GUARDA IL VIDEO

Non accenna a fermarsi la pioggia e aumentano le situazioni critiche nell’entroterra maceratese. Una di queste ha colpito il comune di Camporotondo di Fiastrone, dove questa mattina i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza un ponte sul Fiastrone. Nella serata di ieri, invece, si è provveduto a far evacuare sei nuclei familiari dalle loro abitazioni. «Abbiamo avvertito le sei famiglie ieri sera, non appena saputo dell’apertura dell’invaso della Diga di Fiastra.

diletti 0

Giorgio Diletti

Sono state evacuate e hanno trascorso la notte a casa dei parenti – dice il primo cittadino Giorgio Diletti – Poi la situazione nella nottata si è aggravata, il fiume è uscito dall’argine. Ora sta migliorando, ma è abbastanza critica. Sono due giorni che siamo senza telefoni e internet, praticamente isolati. Fra due giorni tornerà il tempo cattivo, speriamo bene». Nel pomeriggio di oggi, il sindaco ha emanato un’ordinanza –  visto che le abbondanti piogge, nonché l’apertura dell’invaso della Diga di Fiastra, hanno portato all‘esondazione del fiume Fiastrone in diversi punti del territorio comunale, in particolare nelle frazioni di Palombare e Colvenale – cheordina la chiusura al traffico delle strade comunali “Di Case Nuove”, “Del Ponte”, “Di Pisciarella (ponte sul Fiastrone)”, fino alle ore 12 di domani.

La frana tra Croce e Vestignano

La frana tra Croce e Vestignano

Smottamenti e allagamenti sono in continuo aumento. La strada provinciale nei pressi dell’ingresso al paese di Caldarola è stata sistemata nella tarda mattinata, mentre risulta chiusa a causa di una grossa frana la strada comunale da contrada Croce a contrada Vestignano. In molte frazioni del comune di Gualdo la situazione si sta facendo sempre più critica. In contrada Fanelli si è dovuto provvedere alla sistemazione di una strada comunale, dove nella notte c’è stato un crollo parziale di un vecchio manufatto disabitato.

Caldarola

Caldarola

 

Caldarola

Caldarola

 

Caldarola

Caldarola

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X