Carancini: “Stiamo lavorando da mesi
per rianimare l’ex Upim”

MACERATA - Il sindaco commenta le prospettive per il contenitore in pieno centro storico, vuoto da anni. Nei giorni scorsi, i proprietari hanno chiesto l'autorizzazione per l'apertura di ristorante, sala ballo e palestra. Oggi i primi lavori
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il sindaco Romano Carancini

Il sindaco Romano Carancini

di Alessandra Pierini

Un ristorante nei locali dell’ex Upim (leggi l’articolo)? L’idea non dispiace al sindaco Romano Carancini il quale, sin dalla sua elezione, ha sempre sottolineato il ruolo strategico del contenitore in centro storico. «L’amministrazione  – spiega – sta partecipando attivamente alla riapertura di quel luogo e sta svolgendo un ruolo parallelo e legato ad un quadro complessivo. Quello che mi risulta è che si stia lavorando su un progetto con un concept dentro al quale potrebbe esserci una struttura di ristorazione». Per l’amministrazione, come per la città di Macerata, la valorizzazione di un luogo al quale i maceratesi sono particolarmente affezionati è un passaggio fondamentale: « Stiamo lavorando per poter risolvere la situazione di quel luogo deserto che noi abbiamo contribuito a rianimare. Dal 2010 l’ex Upim è stato sede di eventi ed iniziative.  Stiamo lavorando da mesi con dei soggetti che potrebbero trovare interesse a occupare quegli spazi perchè diventino un luogo di nuova vita». Quindi Carancini è aperto ad ogni soluzione? «Noi  – conclude il sindaco – vogliamo che quello spazio fondamentale per la città torni ad essere animato, qualsiasi soluzione va bene poi più è di qualità e di eccellenza più siamo contenti. L’importante è che il suo cuore torni a battere, per noi sarebbe un risultato fondamentale».

Il primo piano interrato dopo i lavori di questo pomeriggio

Il primo piano interrato dopo i lavori di questo pomeriggio

I locali dell'ex Upim sono vuoti dal 2003  vengono usati per mostre e piccoli eventi

I locali dell’ex Upim sono vuoti dal 2003 vengono usati per mostre e piccoli eventi

 

Intanto in questi giorni nei locali dell’ex Upim, al primo piano interrato qualcosa sta accadendo e sono in corso dei primi lavori di manutenzione, anche se, per riportare i locali agli antichi fasti ci vorranno interventi piuttosto radicali. Nei giorni scorsi i proprietari dell’immobile hanno chiesto autorizzazioni per lavori all’interno e per l’apertura di attività di ristorante , bar, sala da ballo e palestra.  L’importante è che qualcosa si sta muovendo.

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X