I grillini con le Associazioni:
“No al centro storico invaso dalle auto”

MACERATA - Il Movimento 5 Stelle critica "Il silenzio assordante dell’Amministrazione comunale e il vuoto dibattito tra i consiglieri durante il Consiglio comunale aperto che ha portato ad una sostanziale contrarietà bipartisan alla pedonalizzazione"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Il consiglio comunale aperto sul centro storico di martedì sera

Il consiglio comunale aperto sul centro storico di martedì sera

Il gruppo di Macerata degli iscritti al Movimento 5 Stelle interviene nel dibattito sul centro storico:

“Martedì sera abbiamo assistito al Consiglio Comunale “aperto” avente come tema il rilancio del Centro storico del capoluogo (leggi l’articolo). Ricordiamo che l’attuale Amministrazione si è insediata circa tre anni fa promettendo di attuare, fra le altre cose, anche una serie di iniziative finalizzate proprio al rilancio del nucleo cittadino.
Durante la serata si sono succeduti interventi di varia natura e prospettiva.
Alcuni hanno riproposto la classica difesa di interessi di categoria: legittimo per carità, ma forse un po’ miope.
Altri hanno cercato di andare più in profondità, partendo da un’analisi storico-prospettica delle criticità e delle possibili soluzioni, tra questi sicuramente quello del Tavolo di Coordinamento delle 11 associazioni.

Su tutto ciò si è stagliato il silenzio assordante dell’Amministrazione comunale: nessuna proposta “concreta” presentata, dalla quale magari partire per una discussione “vera” e non di facciata.

A dir la verità, purtroppo, assordante non è solo il silenzio dell’Amministrazione.
Disarmante è stato anche il vuoto dibattito tra i vari Consiglieri. Il classico “gioco delle parti” a cui ormai non credono più nemmeno i giocatori stessi.
Tant’è vero che la classica e fuorviante contrapposizione destra/sinistra si è risolta, fondamentalmente, in una sostanziale contrarietà bipartisan alla pedonalizzazione del Centro storico.
Un dubbio sorge spontaneo. Siamo proprio sicuri che il cittadino, adeguatamente informato, preferisca un delizioso centro storico medievale invaso dalle auto?

Dal lavoro svolto dal tavolo delle Associazioni sul Centro storico emergono alcune proposte certamente condivisibili, che dovrebbero essere ascoltate, approfondite e strutturate per rispondere alle esigenze della cittadinanza. Non sarà certo questa amministrazione, spaccata al suo interno, a poter dare queste importanti risposte. Il gruppo degli iscritti al M5S di Macerata ritiene che solo con la partecipazione attiva di noi cittadini si potrà arrivare ad un reale miglioramento della situazione e nelle prossime settimane proporrà alla cittadinanza la creazione di un luogo reale di discussione sul Centro Storico in cui creare una proposta condivisa da presentare alle prossime elezioni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X