5Stelle, Boccia si dimette dal Consiglio
Al suo posto entra Spedaletti

MACERATA - Cambio della guardia nel gruppo pentastellato. Nessun commento sulle motivazioni
- caricamento letture

 

ConsiglioComunale_FF-2-325x217

Andrea Boccia

 

di Luca Patrassi

Il tempo di porre la domanda sui motivi delle dimissioni da consigliere comunale, era stata eletto con il Movimento Cinque Stelle alle amministrative dello scorso anno, ed Andrea Boccia replica seccamente: «Guardi, io non rilascio nessuna dichiarazione, nessuna dichiarazione». Il tono è diversamente disponibile, chiusura netta al punto di dare l’impressione che possa esserci stato un contenzioso, ma si viaggia nel campo delle ipotesi visto che Boccia la tronca sul nascere bloccando la conservazione. Nessuna dichiarazione, nessuna specifica se a determinare le dimissioni siano stati motivi personali od altro. Nessun commento, almeno per il momento nemmeno dal Movimento Cinque Stelle.

Roberto-Spedaletti

Roberto Spedaletti

E’ in corso una seduta di Consiglio comunale e nei banchi dell’opposizione a rappresentare i 5 Stelle c’è solo il capogruppo Roberto Cherubini; il posto di Andrea Boccia lo prenderà l’architetto maceratese Roberto Spedaletti, primo dei non eletti del Movimento Cinque Stelle. Ad un anno dalle scorse elezioni amministrative che ha portato all’elezione del sindaco Sandro Parcaroli, oggi si registra un cambio della guardia all’interno del gruppo pentastellato: esce Boccia ed entra Spedaletti.

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X